advertisement

Alici fritte marinate con aceto

Le alici fritte marinate è una ricetta a base di pesce ideale per coloro che amano mangiare quest’ingrediente ma odiano lische e spine. Prepararle è semplicissimo, bisogna solo attendere il tempo per la marinatura.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Alici fritte marinate con aceto

Le alici fritte marinate è un piatto particolare per chi ama il sapore dell’aceto e la delicatezza del pesce azzurro; questa pietanza nasce come variante delle classiche alici marinate, si prestano come ottimo antipasto semplice e stuzzicante. Le alici fritte e poi marinate è una semplice preparazione per riciclare la frittura del giorno prima, vediamo insieme come prepararla.

Materiali utilizzati

  • Padella antiaderente
  • Spatola per fritti
  • Pentola
  • Contenitore per adagiare le alici
  • Carta assorbente
advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 400 gr di alici fresche

❯ 150 ml di aceto bianco

❯ 100 ml di vino bianco

❯ 2 spicchi d’aglio

❯ 1 cipolla piccola o uno scalogno

❯ olio d’oliva per friggere

❯ farina q.b.

❯ sale q.b.

❯ un pizzico di peperoncino a piacere

Procedimento

Come cucinare le alici fritte marinate

1. Pulite la alici togliendo la testa, apritele a libro staccando la lisca centrale. Lavatele sotto acqua corrente, asciugatele con un panno assorbente e passatele in una ciotolina di farina.

Alici fritte marinate con aceto in preparazione

Alici infarinate per essere fritte

2. Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola antiaderente con dell’olio d’oliva, appena sarà caldo buttate dentro le alici infarinate e friggetele girandole su entrambi i lati fino a quando non risultano dorate e croccanti.

Alici fritte marinate con aceto

3. Con una spatola per fritti alzate le alici dalla padella scolandole bene e adagiatele in un piatto rivestito con carta assorbente, in questo modo perderanno tutto l’olio in eccesso. Successivamente adagiate i pesci in un contenitore.

Alici fritte marinate

advertisement


4. Nel frattempo, in un tegame mettete: il vino, l’aceto, una presa di sale, la cipolla tagliata grossolanamente, l’aglio a pezzetti, il peperoncino sminuzzato. Accendete il fuoco medio e portate ad ebollizione per 2-3 minuti, dopodiché spegnete e versate dentro le alici mescolando un pò, quindi lasciatele marinare per almeno 2 ore in un luogo fresco e asciutto. Si sconsiglia il frigo perché rende le alici troppo secche.

Alici fritte marinate in aceto

5. Trascorso il tempo necessario per la marinatura, scolate le alici fritte marinate e adagiatele in un piatto da portata, pronte per essere servite.

Alici fritte marinate con aceto

 

Il consiglio in più

Prima di portare in tavola le alici fritte marinate, abbellite il piatto con qualche ciuffo di prezzemolo e un pizzico di finocchietto.

Se la vostra idea era preparare delle alici fritte come secondo piatto e poi scoprite che sono avanzate un bel po’, allora procedete alla marinatura cosi si conserveranno ottime per  il giorno dopo, le apprezzerete di sicuro.

Qualche notizia in più sulle alici

Anche le alici fritte marinate scapece, come tutto il pesce azzurro è particolarmente ricche di Omega 3, che svolgono una funzione protettiva di cuore e arterie, sono anche importante fonte di ferro e proteine. Quindi non fatele mancare almeno una volta la settimana sulle vostre tavole cucinate come più vi piace, specie nei periodi più pescosi quando il prezzo si riduce notevolmente.

Curiosità

Tornando un po’ indietro con gli anni, ai tempi dei nostri nonni, le alici e le sardine erano i solo pesci che il popolo potevano permettersi di comprare. Il pesce fresco arrivava direttamente dai porticcioli nelle piazze dove veniva venduto dai pescatori, qualche volta anche a mò di aste.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 3 Media Voto: 4.7]