advertisement

Anelli di cipolla fritti

Anelli di cipolla fritti o meglio Onion rings la ricetta è semplicissima

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Anelli di cipolla fritti

Per gli amanti della frittura e dei contorni  particolari ecco a voi gli originali ONION RINGS ovvero ANELLI DI CIPOLLA FRITTI

Gli anelli di cipolla fritti è una tipica ricetta americana/anglosassone, gustoso contorno fritto e veloce da realizzare, magari vicino ad una buona porzione dipollo in crosta di mandorle

Ed è una di quelle ricette veloci e semplicissime che risolvono una cena con gli amici, una grigliata o anche una festa di compleanno. Ecco come prepararla.

advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 4 cipolle dolci grandi (come quelle di Tropea)

❯ 5 cucchiai di acqua frizzante

❯ 2 uova

❯ olio di oliva

❯ 1 bicchiere di farina

❯ sale q.b.

❯ olio di semi di arachide

Procedimento

 

Come preparare anelli di cipolla fritti

1. Sbucciate le cipolle, quindi tagliatele a fette orizzontali spesse circa 3 cm per ottenere degli anelli.
Mettete gli anelli a bagno nell’acqua fredda in modo che perdano il sapore troppo forte;

2. Nel frattempo preparate la pastella sbattendo con una forchetta le uova, la farina, due cucchiai di olio di oliva e l’acqua minerale. La pastella deve essere liscia ma non liquida per cui nel caso in cui fosse troppo acquosa aggiungete un pò di  farina mentre se è troppo dura aggiungete del latte. Aggiungete sale e pepe a piacimento;

3. Successivamente scaldate l’olio di semi di arachide in una padella alta. Prendete gli anelli scolati e asciutti, immergeteli nella pastella e versarli subito nella padella per la frittura.

advertisement

4. Lasciateli dorare quindi scolateli e far riposare su della carta assorbente per eliminare l’unto. Serviteli caldi accompagnati da salsa barbecue o semplicemente da ketchup, maionese o senape.

Abbiamo cosi ottenuto dei saporiti anelli di cipolla fritti.
Utilizzando questa ricetta la cipolla perde il suo aroma un pò amaro e si addolcisce con il passaggio in acqua, inoltre grazie all’utilizzo dell’acqua minerale la pastella si  gonfia in modo da ottenere una frittura  molto leggera.

Il consiglio in più

Utilizzate solo delle cipolle belle carnose e polpose.

Potete preparare gli anelli e la pastella fino ad 1 ora prima per poi friggerli qualche momento prima di servire. Potete anche congelarli passandoli nella pastella e lasciandoli surgelare su una teglia ben distanziati gli uni dagli altri.

Video correlato

 

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 3]