advertisement

Brodo di cappone

Sembra facile cucinare il brodo di cappone. Se volete che sia davvero perfetto seguite questa nostra piccola guida, porterete in tavola il brodo di cappone più buono.

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio
Brodo di cappone

Tra le migliori ricette di Natale non potevamo offrirvi anche la ricetta del brodo di cappone. Sia che venga servito con i ravioli fatti in casa, con i tortellini o con della semplice pastina, il brodo di cappone è perfetto per il giorno di Natale, per portare in tavola calore e tradizione.

Ingredienti per 6 persone

❯ 1 cappone (di circa 2 kg)

❯ 2 carote

❯ 1 cipolla

❯ 2 coste di sedano

❯ 2 foglie di alloro

❯ 4 bacche di ginepro

❯ pepe in grani

❯ sale q.b.

Procedimento

La preparazione del brodo di cappone – In una pentola piuttosto capiente mettete la cipolla, le carote e il sedano che avrete precedentemente pulito e tagliato a dadini. Prendete il cappone ed eliminate la testa, le zampe e le interiora. Mettete il cappone intero nella pentola insieme alle verdure. Riempite la pentola di acqua e aggiungete l’alloro, le bacche di ginepro, qualche grano di pepe e un po’ di sale.  Mettete sul fuoco e lasciate cuocere per circa due ore in modo che la carne del cappone diventi tenera ed insaporisca il brodo. Lasciate raffreddare. Se il brodo vi sembra troppo grasso sgrassatelo con l’aiuto di una schiumarola. Una delle ricette di Natale più semplici, non vi pare?

advertisement
ricette di natale brodo

Il brodo di cappone può essere gustato con la pastina, con i ravioli ripieni oppure, come in questa fotografia, con i tortellini tipici della gastronomia dell’Emilia Romagna. (Foto: adactio http://www.flickr.com/photos/adactio/3188274799/)

La pasta migliore – Potete gustare il brodo di cappone come meglio preferite, con la pastina da brodo ad esempio, con i tortellini oppure con i ravioli. Ovviamente potete utilizzare i tortellini o i ravioli che trovate al supermercato, ma se siete appassionati di cucina e volete portare in tavola della pasta davvero genuina e dal sapore unico potreste anche decidere di realizzarli in modo del tutto autonomo magari sfruttando proprio la carne del cappone come ripieno.

I vini migliori – Sia che decidiate di preparare il vostro brodo di cappone con ravioli, sia che decidiate di gustare il brodo di cappone con un’altra tipologia di pasta, dovete scegliere il vino giusto. Il brodo di cappone ha un sapore deciso e proprio per questo motivo è necessario scegliere vini tannici e piuttosto alcolici che aiutino a tenere il palato asciutto in modo da gustare questo primo piatto in tutta la sua intensità. Gli esperti consigliano di portare in tavola un buon Barbera oppure un Valpolicella.

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 1]