advertisement

Burro di mandorle

Sapere come si fa la crema di burro di mandorle? Ecco tutti gli ingredienti per un burro alternativo da usare in ogni occasione. Una ricetta base per gli amanti delle mandorle.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Burro di mandorle

Il burro di mandorle è una golosa alternativa al burro di arachidi da utilizzare spalmato sul pane o sulle fette biscottate oppure per preparare ricette più elaborate sia dolci che salate.

Vi basta un frullatore e una manciata di mandorle per preparare  facilmente un burro ricco di grassi buoni e con tante proprietà salutari. Ecco come fare il burro in casa.

Materiali utilizzati:

  • Robot da cucina o frullatore
  • Ciotola
  • Barattolo con tappo
  • Cucchiaio di legno o paletta
advertisement

Ingredienti per 6 persone

❯ 200 gr di mandorle

❯ un cucchiaino d’acqua

❯ un cucchiaino di olio di oliva

❯ un pizzico di sale (facoltativo)

Procedimento

Come fare il burro di mandorle

1. Prima di preparare il burro tostate le mandorle in una padella antiaderente o in forno preriscaldato a 180°C.

burro di mandorle

come fare la crema di burro di mandorle

2. Versate tutte le mandorle nel boccale del frullatore o robot da cucina. Frullate fino ad ottenere una farina di mandorle; mentre le mandorle vengono tritate rilasciano olii naturali che rendono il composto appiccicoso e oleoso.

burro di mandorle ricetta

burro mandorle

advertisement


3. Se notate che le mandorle frullate si attaccano alla parete del boccale spegnete e con un cucchiaio mescolate un po’, in alternativa versate un cucchiaino d’acqua e uno d’olio d’oliva, per dare fluidità al composto.

burro di mandorla

4. Versate il burro di mandorle fatto in casa in un barattolo di vetro con coperchio.

ricetta burro di mandorle

crema di mandorle spalmabile

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione 

Il burro di mandorle si conserva in frigo per un mese chiuso in vasetti con coperchi.

I consigli in più

  • Per preparare questo burro vegetale ho utilizzato mandorle cotte cioè senza la buccia scura per ottenere un burro chiaro; nel caso di mandorle crude vi consiglio di eliminare la pellicina prima di frullare. Per togliere il tegumento lasciate le mandorle in acqua bollente per 15-20 minuti poi scolatele, lasciatele asciugare e strofinandole con le mani vedrete che la pellicina va via rapidamente.
  • Se il burro di mandorle vi serve per preparare pietanze salate allora potete aggiungere un pizzico di sale per esaltarne il sapore, se invece il burro serve per preparare ricette dolci potete aggiungere l’aroma di vaniglia o di mandorla.

Idee e varianti

La ricetta del burro di mandorle originale prevede solo l’uso di mandorle, per una crema più particolare e ricca di vitamine vi consiglio di aggiungere 10 gr di germe di grano .

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 2 Media Voto: 5]