advertisement

Cassoni: le piadine a forma di calzone

Le piadine sono una vera e propria prelibatezza, ma a volte sono scomode da portare in giro ai picnic o al lavoro; con i cassoni il problema è risolto grazie alla loro forma a calzone. Sono semplici e veloci da fare e potete sbizzarrirvi con tutti i ripieni che preferite.

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Cassoni: le piadine a forma di calzone

I cassoni sono una ghiottoneria della cucina regionale romagnola. L’impasto base è quello della piadina e viene farcito con quello che più vi piace, richiuso come un calzone e cotto in padella in modo che tutti i sapori contenuti all’interno si sposino deliziosamente. Questa è anche una delle tante scuse per andare in vacanza a Riccione 🙂

Materiali utilizzati

  • spianatoia
  • mattarello
  • padella antiaderente

Ingredienti per 4 persone

❯ 500 gr circa di farina

❯ 200 gr di stracchino

❯ 100 gr di zucchine

❯ 80 gr di prosciutto crudo

❯ 50 g. di strutto

❯ Olio extravergine q.b.

❯ Sale e pepe a piacere

Procedimento

Come si fanno i cassoni

1. Lavate per bene le zucchine e tagliatele a rondelle sottili;

Cassoni: la ricetta della piadina

2. In una padella versate un goccio d’olio, fate rosolare le zucchine per 5 minuti e conditele con olio extravergine, sale e pepe a vostro piacimento;

Cassoni: la ricetta della piadina

3. Per la piadina impastate la farina con un cucchiaio di sale e tanta acqua quanta ne serve per formare un panetto liscio e morbido e con strutto, precedentemente sciolto sul fuoco.

Cassoni: le piadine a forma di calzone

4. Infarinare leggermente la spianatoia e stendere l’impasto col mattarello formando dei cerchi simili per grandezza e spessore a delle piadine. Ricordate di non farli troppo grandi rispetto alla padella in cui andranno cotti;

Cassoni: le piadine a forma di calzone

advertisement


5. Farciteli a metà della loro area  con zucchine, prosciutto e pezzi di stracchino e poi richiudeteli a mezzaluna sigillando i bordi con una forchetta in modo che non si aprano;

Cassoni: le piadine a forma di calzone

6. Cuocere i cassoni a fuoco basso in una padella antiaderente o meglio ancora di ghisa.

7. Portateli in tavola ancora caldi! Buon appetito!

Cassoni pronti per essere gustati

Cassoni pronti per essere gustati

Qualche consiglio in più

Se volete dei cassoni più teneri consigliamo di passare in padella le verdure prima di utilizzarle per il riempimento.

Come detto, potete farcire le vostre golose piadine con quello che vi piace di più, ecco alcune combinazioni da provare assolutamente:

  1. rucola, pancetta e scamorza;
  2. Fettine di salame e mozzarella o stracchino;
  3. spinaci e provola.
advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]