advertisement

Chiacchiere di Carnevale

Semplici da realizzare, le chiacchiere sono uno dei dolci tipici del Carnevale italiano. Possono essere gustate tiepide o fredde, dopo averle guarnite con dello zucchero a velo o, in alternativa, con la glassa di cioccolato

advertisement
Difficoltà:
Media
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Chiacchiere di Carnevale

Le chiacchiere sono uno dei dolci tipici di Carnevale: quanti di voi da bambini hanno visto le proprie nonne prepararli in questo periodo dell’anno? Il loro nome cambia da regione a regione, tanto che sono note anche come zeppole, frappe o bugie. Mangiate ancora calde sono ottime, ma andiamo con ordine e vediamo come prepararne un bel po’ per trascorrere in modo tradizionale questa festa tanto amata. Questa è la ricetta per preparare le chiacchiere fritte.

LEGGI ANCHE: Frittole Veneziane

Ingredienti per 6 persone

❯ 500 gr di farina

❯ 50 gr burro

❯ 3 uova intere

❯ 1 tuorlo

❯ 25 ml di grappa

❯ 70 gr di zucchero

❯ 1 pizzico di sale

❯ 1 bustina di vanillina

❯ 6 gr di lievito per dolci

❯ zucchero a velo per spolverare q.b.

❯ olio di semi di arachidi q.b.

Procedimento

Come preparare le chiacchiere di Carnevale

Gli ingredienti delle chiacchiere di Carnevale.

Gli ingredienti delle chiacchiere di Carnevale.

Preparazione dell’impasto chiacchiere – In una planetaria (o ciotola ampia), unite il lievito chimico alla farina setacciata. Versate lo zucchero, le uova, la vanillina, le uova il burro, il sale e la grappa. Lavorate il tutto fino a formare un impasto elastico, liscio e compatto; dategli la forma di una palla di pasta e lasciate che riposi in un luogo fresco per almeno mezz’ora, avvolto nella pellicola.

La spianatura dell’impasto e la realizzazione delle chiacchiere di Carnevale – Trascorsa la mezz’ora, tagliate in 4 parti l’impasto e spianatele una alla volta utilizzando il matterello o, in alternativa, la macchina per la pasta. Ricordate sempre di cospargere il piano di lavoro e lo strumento da voi scelto per spianare l’impasto con un po’ di farina, in modo che non si attacchi.

chiacchiere-carnevale-04

Lavorate in questo modo la pasta fino a ottenere delle superfici compatte e lisce. A questo punto, arriva il divertimento: se avete dei bambini potete farvi aiutare. Con l’aiuto di una rotellina ondulata dividete le sfoglie che avete realizzato in pezzi più piccoli (scegliete pure la misura che preferite) e praticate su ognuna di esse dei tagli al centro sul lato lungo, utilizzando sempre la rotellina ondulata. Se preferite dare una forma diversa alle chiacchiere potete prendere un lato della vostra sfoglia e passarlo all’interno del taglio centrale.

advertisement

chiacchiere-carnevale-03

La cottura delle chiacchiere – Terminata la realizzazione delle piccole sfoglie utilizzate una padella ampia per scaldare abbondante olio di semi. Quando sarà ben caldo, cuocete al suo interno le frappe e mettetele poi a scolare su qualche foglio di carta assorbente. Aspettate che si intiepidiscano e spolveratele di zucchero a velo. A questo punto, non vi resta che gustarle!

chiacchiere-carnevale-02

Qualche consiglio per migliorare o modificare la ricetta delle chiacchiere

Se volete dare un sapore diverso alle chiacchiere di Carnevale, invece della grappa potete utilizzare un liquore diverso, come ad es. lo Strega o Limoncello. Preparando una glassa al cioccolato, inoltre, potrete gustarle in un modo poco tradizionale ma decisamente ottimo. Infine, se preferite una cottura più leggera, potete cucinare le chiacchiere al forno, sarà sufficiente predisporre le chiacchiere da voi realizzate su una teglia e infornare a 180° per almeno 10 minuti o comunque finchè non saranno dorate.

Buon appetito!

Video correlato

advertisement
Mi chiamo Stefano e sono un giovane pasticcere; nel tempo libero mi dedico alla realizzazione di ricette che potrete trovare qui su Cucina Allweb360 e nel mio blog personale
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 2 Media Voto: 3.5]