advertisement

Colomba di Pasqua

La ricetta originale della colomba pasquale prevede una lunga preparazione ed è per questo che si consiglia di realizzarla almeno un paio di giorni prima del prando ufficiale di Pasqua

advertisement
Difficoltà:
Impegnativa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Colomba di Pasqua

La colomba pasquale è uno dei dolci tradizionali che si gustano in questo periodo dell’anno. La ricetta originale, in particolare, prevede una lunga fase di lievitazione che spinge a realizzare la colomba di Pasqua almeno due o tre giorni prima del pranzo ufficiale. Scopriamo nel dettaglio come si prepara.

Ingredienti per 6 persone

❯ Ingredienti primo impasto:

❯ 68 gr di burro a temperatura ambiente o tiepido

❯ 50 gr di tuorli d'uovo

❯ 250 gr di farina manitoba

❯ 95 gr d'acqua

❯ 65 gr di zucchero

❯ 80 gr di lievito di birra

❯ Ingredienti secondo impasto:

❯ il primo impasto lievitato

❯ 5 gr di miele

❯ 50 gr di tuorli d'uovo

❯ 4 gr di sale fino

❯ 50 gr di canditi

❯ essenza di vaniglia

❯ 75 gr di scorza candita d'arancia

❯ 63 gr di burro a temperatura ambiente o intiepidito

❯ 125 gr di farina manitoba

❯ 25 gr d'acqua a 25-30 °C

❯ 63 gr di zucchero

Procedimento

La preparazione del primo impasto della colomba pasquale: Nel recipiente del robot da cucina inserire nell’ordine: l’acqua a una temperatura di 20-30 °C, il lievito naturale, lo zucchero e una metà dei tuorli. Azionare il robot e iniziare a impastare. Aggiungere successivamente la farina ( a poco a poco) e continuare a impastare fino a quando il composto diventa asciutto. A questo punto, inserire i tuorli restanti e quando è nuovamente asciutto aggiungere il burro. Quando l’impasto diventa sodo e compatto bisogna metterlo a lievitare per circa 12 ore al riparo da correnti d’aria e a una temperatura di circa 25-30 °C.

Il procedimento per completare la preparazione della colomba: Nel recipiente del robot da cucina inserire nell’ordine: il miele, il primo impasto, l’acqua e metà dei tuorli. Iniziare, quindi a impastare e dopo circa 5 minuti inserire a poco a poco la farina Manitoba. Quando l’impasto è asciutto inserire i tuorli rimasti, il sale, qualche goccia di essenza alla vaniglia e il burro. Appena l’impasto torna a essere asciutto, bisogna inserire la frutta candita e non appena si amalgama al resto degli ingredienti è possibile togliere l’impasto e lasciarlo riposare per 45 minuti al riparo da correnti d’aria. Al termine del tempo stabilito si può inserire l’impasto nello stampo in cartone o, in alternativa, si può iniziare a modellare a mano la colomba. Terminata questa procedura, bisogna lasciare ulteriormente a lievitare il dolce pasquale al riparo da correnti d’aria per altre 4-5 ore a una temperatura di circa 30 °C.

advertisement

La rifinitura e la cottura delle colombe: Al termine della lievitazione, rifinire le colombe con una glassa a scelta. Quella proposta nel video è una glassa alle mandorle molto semplice da realizzare. In alternativa, se desiderate realizzare una colomba di Pasqua al cioccolato, potete cospargerla di glassa al cioccolato. Aggiungere, quindi delle mandorle intere o delle gocce di cioccolato (a seconda della glassa che state utilizzando), la granella di zucchero e cospargere il tutto con lo zucchero a velo e metterla a cucinare nel forno preriscaldato a 180-200 °C per circa un’ora. Nei primi 15 ‘ di cottura, aprire di tanto in tanto il forno per eliminare il vapore di troppo e continuare la cottura come di consueto. Buon appetito!

colomba pasquale

La colomba pasquale rifinita prima della cottura
(foto: flickr.com/photos/70253321@N00)

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]