advertisement

Conserve di verdure: sott’oli per tutto l’inverno [FOTO]

Redazione 9 settembre 2015

L’estate è uno dei periodi in cui è più facile trovare verdure fresche e saporite, ecco perché molte casalinghe in questo periodo fanno scorta per poi poter preparare delle ottime conserve di verdure sott’olio. Se non sapete come fare queste verdure sott’olio vi aiutiamo noi con tanti consigli e con una gallery di ottime conserve di verdure che porteranno il sapore dell’estate nel nostro freddo inverno.

advertisement

La cosa più importante quando si ha a che fare con delle conserve è quello di organizzarsi prima e decidere, in questo caso, che verdureutilizzare. E’ un ottimo consiglio utilizzare verdure fresche di stagione e utilizzarle subito per le conserve di verdure senza passarle prima in frigo. . La procedura per ottenere verdure sott’olio è semplicissima, pulire le verdure, mettere a bollire l’acqua con l’aceto, il sale e aggiungere le verdure. Una volta terminata la cottura, lasciate raffreddare e confezionateli nei barattoli, coperti con l’olio d’oliva.

advertisement

La paura di tutte le casalinghe diciamocela tutta con le conserve di verdure sott’olio è il pericolo botulino, per poter scongiurare questo pericolo è necessario per l’appunto procedere non solo alla bollitura ma addirittura alla tindalizzazione, un processo che consiste nel portare a ebollizione per tre volte a distanza di 24 ore, i vasetti pieni avvolti in una tela in modo che non si crepino. La bollitura deve durare circa 45 minuti e i vasetti devono restare nella pentola finché l’acqua non sarà fredda. In questo modo le conserve di verdure saranno sicure e potranno essere conservate illimitatamente. A questo punto non vi resta che scegliere le verdure con cui fare le vostre conserve di verdure sott’olio, ecco in gallery le nostre proposte più golose.