advertisement

Cotoletta alla bolognese

Cotoletta alla bolognese, ogni regione ha la sua ricetta di tradizione oggi vediamo come si prepara la cotoletta a bologna.

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Cotoletta alla bolognese

La cotoletta alla bolognese è un secondo piatto a base di carne molto sostanzioso; si prepara friggendo la carne in burro chiarificato, unendo del prosciutto cotto e scaglie di parmigiano che si andrà a fondere con l’aggiunta di brodo caldo.

La cotoletta alla bolognese è una ricetta tipica dell’Emilia Romagna dove spesso è cucinata con fette di carne con l’osso, in pratica una cotoletta alla milanese ancora più golosa. Come tutte le ricette di cotolette anche questa merita di essere assaggiata almeno una volta.

LEGGI ANCHE: cotoletta alla milanese

Materiali utilizzati

  • Batticarne
  • 2 piatti fondi
  • Padella
  • Carta assorbente

Ingredienti per 4 persone

❯ 4 fette di fesa di vitello

❯ 80 gr di parmigiano reggiano grattugiato

❯ 3 uova

❯ 4 fette di prosciutto crudo

❯ ½ cipolla

❯ brodo di carne

❯ burro chiarificato

❯ pangrattato

❯ farina

❯ succo di limone

❯ noce moscata

❯ sale

❯ pepe

Procedimento

Come fare la cotoletta alla bolognese

1. Per preparare le cotolette alla bolognese ammorbidite le fettine di vitello con un batticarne.

cotoletta alla bolognese ricetta

2. In una piatto sbattete le uova con il parmigiano, noce moscata, qualche goccia di succo di limone, sale e pepe. Versate una bella quantità di pangrattato in un recipiente e in un altro della farina.

cotoletta di carne

3. Lasciate le fettine di cotoletta nell’uovo sbattuto per almeno 30 minuti.Successivamente passare la carne nel pangrattato impanando entrambi i lati e poi nella farina

advertisement


4. Per una cotoletta più saporita e sostanziosa potete procedere alla doppia impanatura, ossia rimettete di nuovo la carne nell’uovo sbattuto e poi ancora nel pangrattato e nella farina.

cotolette bolognese

cotoletta bolognese ricetta

5. Nel frattempo metti sul fuoco una padella, versa del burro chiarificato e mezza cipolla tritata. Lascia cuocere prima un minuto per dorare la cipolla poi aggiungi le fettine di cotoletta e friggile ad ambo i lati. Io ho evitato di mettere la cipolla.

6. Appena cotte e dorate lasciatele asciugare su un piatto con carta assorbente per togliere l’olio in eccesso. Nel frattempo pulite la padella da eventuali residui di frittura.

cotoletta alla bolognese

7. Salate la carne per cotoletta e rimettetele in padella. Su ogni fetta di carne adagiate una fetta di prosciutto cotto e le scaglie di parmigiano; accendete a fuoco basso e lasciate riscaldare con il coperchio. In questo caso le ho cotte in forno a 180°C per 15 minuti.

cotoletta alla bolognese

8. Aggiungete alle cotolette un paio di cucchiai di brodo caldo, cosi il vapore prodotto scioglierà il formaggio. Dopo un paio di minuti la cotoletta alla bolognese è pronta per essere servita in tavola con una buona insalata verde di stagione.

cotoletta alla bolognese

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

La cotoletta alla bolognese è un secondo piatto a base di carne che va mangiato caldo appena cotto, altrimenti non si apprezza la croccantezza della  frittura e il formaggio fuso al vapore; inoltre se la cotoletta si fa fredda la carne non è più tenerissima da mangiare. L’unico modo per conservare le cotolette alla bolognese è dopo l’impanatura tenendole in frigo per 1-2 giorni o in freezer per un paio di mesi.

Il consiglio in più

Se di solito avete problemi con l’impanatura delle cotolette, provate a mescolare al pangrattato uno o due cucchiai di farina, vedrete che in questo modo tutto resterà attaccato alla carne.

Idee e varianti

La cotoletta alla bolognese si può trasformare benissimo un una cotoletta alla parmigiano aggiungendo sulla superficie della carne un po’ di sugo di pomodoro, prima della cottura in brodo.

Quale contorno abbinare

Essendo una carne fritta nel burro con l’aggiunta di formaggio e prosciutto, consigliamo di portarla a tavola con un’insalatina leggera.

Qualche notizia in più sulla cotoletta alla bolognese

La cotoletta alla bolognese è anche detta “alla petroniana” che vuol dire sogno proibito, un piatto goloso e molto sostanzioso che in pochi conoscono ma una volta assaggiato è difficile dimenticare.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]