advertisement

Cotoletta alla milanese

Cotoletta alla milanese detta anche orecchia di elefante, vediamo come impanare la costoletta, come friggerla e quali accorgimenti prendere per una cotoletta originale.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Cotoletta alla milanese

Cotoletta alla milanese come il risotto alla milanese sono due ricette lombarde molto diffuse e apprezzate in tutto il mondo.

La carne impanata nell’uovo e poi nel pangrattato e successivamente fritta è anche chiamata orecchia di elefante, perché spesso la forma che assume dopo la cottura è proprio quella.

Per la ricetta della cotoletta o costoletta alla milanese si utilizza la costola di vitello  ricavata dalla lombata con spessore di 2-3 cm, è un secondo piatto di carne molto semplice da preparare, piace a tutti specialmente ai bambini se accompagnata da patatine fritte

Materiali utilizzati

  • Padella antiaderente o in ceramica

Ingredienti per 4 persone

❯ 4 costolette di bovino da 180 gr ciascuna

❯ 120 gr di burro

❯ 2 uova

❯ pangrattato

Procedimento

Come fare le cotolette alla milanese

1. Private ogni costoletta di vitello di tutti i filamenti e le parti grasse, poi incidete dei tagli lungo il bordo per evitare che si arricci durante la cottura in padella.

2. In un piatto sbattete le due uova, e in un altro piatto versate il pangrattato.

ingredienti cotoletta alla milanese

 ricetta cotoletta alla milanese originale

3. Per la cotoletta panata passatela prima nell’uovo sbattuto, girandola più volte su entrambi i lati.

orecchie d elefante

4. Passate ora la costoletta di vitello nel pangrattato su entrambi i lati. Cercate di attaccate il pangrattato alla carne aiutandovi con le mani o con una forchetta. Lasciatela riposare le cotolette milanese per qualche minuto.

vera cotoletta alla milanese

advertisement


5. Mettete ora una padella su fiamma bassa e lasciate che il burro si sciolga del tutto. Appena inizierà a imbiondire e s’inizieranno a creare le prime bollicine potete friggere la cotoletta alla milanese.

costoletta alla milanese

6. Friggetevi la carne impanata a fiamma vivace, girandola una sola volta a metà cottura: dovrebbero essere sufficienti 6-8 minuti per lato. Togliete la carne dalla padella con delicatezza asciugandola leggermente con uno strappo di carta da cucina.

7. Servite le cotolette alla milanese, con una fresca insalata di pomodori e basilico fresco.

 cotolette alla milanese

Il consiglio in più

  • In questo tipo di preparazione la carne bovina non deve essere battuta.
  • Quando sbattete le uova per la bistecca alla milanese, ricordatevi di non aggiungere sale, perché quest’ultimo staccherebbe l’impanatura durante la cottura.
  • Per una carne dorata e croccante utilizzate un burro chiarificato.
  • Se la fettina di carne possiede l’osso (detto anche manico) avvolgetelo nella carta stagnola, come da tradizione, cosi date l’opportunità ai commensali di poter gustare la cotoletta anche con le mani.

Curiosità

In passato c’è stata  una accesa disputa tra Milano e Vienna, per l’origine di questa ricetta. In realtà la cotoletta alla viennese è ben diversa da quella alla milanese, infatti nella prima la carne è di maiale ed per impanarla si passa prima nella farina, poi nell’uovo e poi nel pangrattato.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 2 Media Voto: 3.5]