advertisement

David Faure, lo chef stellato e il suo menù alternativo a base di insetti

Redazione 10 luglio 2013

Croccante di grilli al grano saraceno, polvere di coleotteri grigliati, coleotteri allo zucchero caramellato: scoprite i dettagli sul menù alternativo dello chef David Faure

advertisement
David Faure, lo chef stellato e il suo menù alternativo a base di insetti

Si chiama David Faure ed è un giovane chef che, per il suo ristorante a Nizza (Aphrodite, sito al civico 10 del Boulevard Dubouchage) ha dato vita a un menù alternativo che ha come sottotitolo “La Terra Incognita”. Il suo Alternative Food “Menu Insectes” gli è valso una stella Michelin rendendolo uno dei cuochi più famosi della Francia.
Il menù alternativo a base di insetti dello chef David Faure – Il famoso Menù Insetti che David Faure propone ai suoi clienti più coraggiosi e di larghe vedute è formato da 5 piatti insoliti (dall’antipasto al dolce) gustabili, se così si può dire, al costo di 59 € a persona. S’inizia con l’antipasto che in italiano suona più o meno così: Piccoli piselli con crema quadrata di coleotteri e spuma di carote. Si prosegue, poi, con: la Cremosa al mais, foie gras fritto, croccante di grilli al grano saraceno, neve di pop corn e mais disidratato; Filetto di merluzzo impanato alle arachidi, polvere di coleotteri grigliati, zucca croccante e polenta; Inclusione di grilli in bolle al Whisky, cubi di pain perdu alle pere; Rosa del deserto ai coleotteri e zucchero caramellato.

advertisement

L’ispirazione di David Faure – Sul sito internet del suo ristorante Restaurant-aphrodite.comDavid Faure scrive che la creazione del menù alternativo a base di insetti è nata in seguito a un viaggio da lui compiuto in Asia dove ha avuto modo di assaggiare queste “piccole prelibatezze”, dalla sua vocazione a creare sempre piatti nuovi e a sperimentare in cucina per affascinare i suoi clienti. Lo chef David Faure ha così dato vita a un menù senza precedenti qui in Europa che ha alla base materiali di prima qualità, compresi gli insetti provenienti da allevamenti in cui li nutrono con coltivazioni biologiche. Lo Chef sottolinea, inoltre, le proprietà nutritive benefiche degli insetti. Il loro essere ricchi di Omega 3 e Omega 6 e di proteine e la quasi totale assenza di grassi li rende il cibo perfetto per combattere l’obesità e mantenersi in salute.