advertisement

Dolmades

Vi presentiamo una ricetta della tradizione Greca che tutto il mondo apprezza: i dolmades o più semplicemente definiti involtini di foglie di vite.

advertisement
Difficoltà:
Media
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Dolmades

I dolmades (o dolmadakia) sono dei particolari involtini di foglie di vite, un antipasto proveniente dalla Grecia, dove il sapore della terra si confonde con la tradizione del mare. Ricorda, per buona riuscita della ricetta il segreto è di utilizzare foglie di vite tenere, intatte e pulite.

Materiali utilizzati

  • 1 Pentola;
  • 1 Tegame.
advertisement

Ingredienti per 8 persone

❯ 500 kg di riso

❯ 400 kg di foglie di vite tenere

❯ 300 gr di olio d'oliva

❯ 3 cipolle fresche dolci

❯ 2 cucchiai di aneto tritato oppure di finocchio selvatico

❯ 3 cucchiai di prezzemolo tritato

❯ 1 cucchiaio di menta tritata

❯ succo di un limone

❯ sale

❯ pepe

Procedimento

Come preparare i dolmades

1. Lavate bene le foglie di vite e mettetele a bollire nell’acqua per circa 5 minuti, dopodichè scolatele bene e lasciatele asciugare su un piano coperte da un panno pulito;

3. Intanto passate a preparare il ripieno: in una pentola antiaderente fate soffriggere la cipolla nell’olio d’oliva fino alla doratura, unite poi il riso con un po’ d’acqua e continuate a cuocere per altri 10 minuti;

4. Quando il riso sarà quasi cotto, versate nella pentola anche il prezzemolo, l’aneto, la menta, il sale e il pepe, amalgamate il tutto per un paio di minuti, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il composto.

dolmaldakia preparazione

5. Adagiate su di un piano le foglie, apritele e srotolatele con calma senza romperle;

6. inserite  loro interno un cucchiaino di composto e arrotolatele;

advertisement

dolmadakia preparazione

7. In un tegame mettete uno strato di foglie di vite e adagiate i dolmades, aggiungete un po’ d’acqua e il succo di limone;

8. Coprite il tegame con un coperchio e cucinate i dolmades a fuoco moderato per 1 ora e mezza circa;

9. Serviteli freddi.

 

Il consiglio in più

Per non rompere le foglie vi consigliamo di mettete il ripieno all’estremo della foglia dove c’è il gambo, ripiegate la foglia prima ai lati e poi arrotolatela in modo che il ripieno non esca.

Una curiosità in più

Le foglie di vite oltre ad essere utilizzate in cucina, hanno molte proprietà medicinali: Esso sono utili come  prodotto antinfiammatorio inoltre grazie al colore delle foglie, hanno una buona attività antiossidante, infatti sono molto efficaci contro i problemi più frequenti  degli arti inferiori: capillari in superficie, gambe gonfie e doloranti e cellulite, anche quando i cuscinetti sono già molto evidenti.

Video correlato

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]