advertisement

Farinata di ceci

Il segreto per preparare una buona farinata di ceci è utilizzare ingredienti bio di qualità. Ecco la mia ricetta ma per provare l’originale dovete per forza andare a Genova.

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Farinata di ceci

La farinata di ceci è una ricetta tradizionale della Liguria preparata principalmente con farina di ceci; si tratta di una focaccia salata molto bassa dorata e croccante. In passato la farinata veniva preparata in forno a legna; questa sorta di frittella salata era il pasto principale dei marinai. Nella ricetta che segue prepareremo una semplice farinata di ceci in forno e vedremo anche come fare la farinata di ceci in padella.

Materiali utilizzati

  • Teglia da forno
  • Ciotola capiente
  • Frustino o forchetta
  • Pellicola trasparente
advertisement

Ingredienti per 8 persone

❯ 900 ml di acqua

❯ 300 gr di farina di ceci

❯ 70 gr di olio di oliva

❯ 10 gr di sale fino

Procedimento

Come fare la farinata di ceci

1. Per preparare la farinata prendete una terrina capiente e versata all’interno la farina di ceci setacciata. Formate la classica fontana con il buco al centro quindi versate l’acqua tiepida poco alla volta mescolando con un frustino a mano.

farinata di ceci

2. Continuate a mescolate l’impasto della cecina fino ad ottenere un composto senza grumi, liquido e omogeneo.

cece ricette

3. Coprite la terrina con una pellicola trasparente e lasciate riposare a temperatura ambiente per almeno 2-3 ore. La ricetta originale della farinata prevede che l’impasto riposi per fino a 10 ore.

4. Trascorso questo tempo noterete che la pastella è ricoperta da uno strato di schiuma; toglietela con una schiumarola e rimescolate il tutto.

advertisement


5. Aggiungete al composto della torta di ceci 50gr di olio e 10gr di sale. Amalgamate ancora.

cecina ricetta

6. Ungete le teglie con il restante olio, con un mescolo distribuite la farinata di ceci e livellate la superficie con una forchetta per garantire una cottura uniforme.

7. Cuocete la farinate di ceci in forno preriscaldato a 250°C per 25 minuti. La cecina sarà cotta quando avrà acquistato un bel colore dorato tendente al nocciola.

farina di ceci ricette

8. Sfornate la farinata di ceci, tagliatela a pezzi e gustatela con una spolverata di pepe.

farinata di ceci

Stagione ideale

Autunno/Inverno

Conservazione

La farinata di ceci si gusta appena sfornata ma può essere conservata in frigo per 3-4 giorni coperta da pellicola trasparente; ricordatevi di riscaldarla prima di consumarla.

I consigli in più

  • Per ottenere una farinata di ceci cotta alla perfezione procedete in questo modo: Per i primi 10 minuti mettete la teglia a contatto con la base del forno, mentre per i successivi 15 minuti spostate la teglia nella parte alta del forno.
  • La tradizione vuole che la vera farinata di ceci venga fatta in teglie di rame o alluminio ma potete utilizzare anche una semplice teglia antiaderente.

Idee e varianti

La farinata di ceci in padella è l’alternativa veloce. Preparate l’impasto come vuole la ricetta;  versate un filo d’olio in padella e riscaldatela. Versate un po’ di composto in padella fine a coprite tutta la superfice; fate cuocere a fiamma medio bassa per 5-7 minuti coperta o comunque finché non sarà possibile staccarla con una spatola e la superficie non risulterà più liquida e sarà quindi possibile girare la farinata. Girate la farinata utilizzando il coperchio, come se fosse una frittata, fatela scivolare di nuovo in padella e cuocete l’altro lato per 5 minuti circa.

Quale contorno abbinare

Insalata mista

Qualche notizia in più sulla farinata di ceci

La nascita della farinata risale al periodo delle Repubbliche Marinare. Si narra che durante la battaglia di Meloria alcuni barili di olio e farina di ceci si ruppero e si bagnarono di acqua salata; visto che le provviste erano scarse questo miscuglio fu recuperato e cucinato come una frittata. Finita la guerra i Genovesi perfezionarono la ricetta della farinata rendendola cosi buono che ancora oggi la gustiamo. Da allora la farinata viene anche detta l’oro di Pisa.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]