advertisement

Gateau di patate

Il gateau di patate è un golosissimo piatto unico da preparare anche con largo anticipo. Ottimo da gustare in ogni occasione.

advertisement
Difficoltà:
Media
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Gateau di patate

Il gateau di patate detto anche gattò è una ricetta con patate, formaggi e salumi cotta in forno. È uno dei piatti più buoni della cucina tradizionale napoletana, un pasticcio di patate con una crosticina dorata e croccante che solo a guardarlo mette appetito. Nella mia famiglia il gateau di patate è un momento sacro, di solito lo prepariamo per cena cosi da cucinarlo con anticipo e poi gustarlo tutti insieme. C’è a chi piace freddo e  a chi tiepido; io lo preferisco caldo quando a ogni forchettata trovo la mozzarella filante inoltre alcuni cucinano il cattò solo con formaggio altri come me amano aggiungere anche il prosciutto cotto o il salame. Alcune volte preparo il gateau in contenitori monoporzione cosi posso portarlo anche a lavoro.

Qualunque sia la vostra variante il gateau di patate resta una ricetta semplice che piace a tutta la famiglia e non stanca mai.

LEGGI ANCHE: Parmigiana di patate

Materiali utilizzati

  • Pentola
  • Schiacciapatate
  • Ciotola capiente
  • Pirofila da forno
advertisement

Ingredienti per 6 persone

❯ 1 Kg di patate

❯ 300 gr di mozzarella

❯ 100 gr di salame o prosciutto cotto

❯ 25 gr di parmigiano grattugiato

❯ 25 gr di pecorino grattugiato

❯ 3 uova

❯ 1 bicchiere di latte

❯ pangrattato

❯ burro

❯ noce moscata

❯ sale

❯ pepe

Procedimento

Come fare il gateau di patate

1. Per preparare il gattò di patate iniziate sciacquando le patate e lessandole in abbondante acqua salata per 30 minuti.

2. Mentre le patate sono in cottura preparate tutti gli ingredienti per condire il gateau di patate. Tagliate la mozzarella a dadini, il salame a pezzetti e mettete tutto da parte.

3. Per capire se le patate sono cotte tastatene una con la forchetta, se riuscite a infilzarla allora scolate le patate e lasciatele raffreddare leggermente.

gateau di patate

4. Quando le patate si saranno intiepidite togliete la buccia e mettetele in una ciotola capiente.

5. Con una forchetta o uno schiacciapatate riducete in purea le patate.

sformato di patate

6. È il momento di condire il futuro sformato di patate. Aggiungete una noce di burro e un po’ di noce moscata.

ricetta gateau di patate

7. Aggiungete poi le uova, il parmigiano, il romano, sale e pepe. Ora amalgamate bene tutti gli ingredienti.

gateau patate

advertisement


8. Versate poco alla volta il latte mescolando e valutando la consistenza del gateau; l’impasto deve essere sodo. Aggiungete il salume e metà della mozzarella. Amalgamate ancora.

gateau di patate

9. Prendete una pirofila da forno imburratela e cospargete un leggero strato di pangrattato. Stendete una metà del composto cercando di livellare bene la superficie.

sformato di patate e prosciutto

gateau di patate

10. Aggiungete la mozzarella rimasta.

gateau di patate napoletano

11. Stendete l’altra metà del gattò, livellate la superficie e cospargete con un altro leggero strato di pangrattato, un po’ di parmigiano grattugiato e qualche ricciolo di burro.

ricetta gateau

ricetta pizza di patate

12. Cuocete il timballo di patate in forno per 20 minuti a 220°C poi altri 5 minuti con la funzione grill per creare una golosa crosticina sulla superficie del gateau di patate.

pizza di patate al forno

13. Lasciate riposare la torta di patate per 10 minuti prima di servirla in tavola.

gateau di patate

Stagione ideale

Il gateaux di patate si apprezza in ogni stagione perché d’estate viene servito a temperatura ambiente e d’inverno lo si gusta caldo e filante.

Conservazione

Il gateau di patate si può conservare in frigo in contenitori ermetici per 2-3 giorni, e prima di servirlo si può riscaldare in forno o in microonde.

Se volete congelare il gateau preparatelo come da ricetta ma senza aggiungere in superficie burro e parmigiano, quindi mettetelo in freezer senza cuocere. Potete conservarlo per 3/4 settimane.

Il consiglio in più

 Se non volete accendere il forno potete preparare il gateau di patate in padella, sarà comunque buonissimo ma avrà la superficie meno croccante.

Idee e varianti

Una delle varianti più utilizzati è il gateau di patate senza uova, più leggera rispetto alla classica ricetta; per gli intolleranti al lattosio si può usare il latte di soia.

Esiste poi il gateau di patate napoletano che viene farcito con mozzarella e provola affumicata, il gateau siciliano invece sostituisce la mozzarella con il caciocavallo e aggiunge del ragù.

Una versione più leggera è il gateau di patate vegetariano, qui invece di utilizzare salumi potete condire lo sformato di patate con zucchine grigliate, peperoni, melanzane o anche funghi trifolati

Qualche notizia in più sul gateau di patate

La ricetta del gateau di patate è nata a Napoli alla fine del 700.  La moglie di Ferdinando I di Borbone, molto esigente aveva una squadra di cuochi sempre pronti a creare nuovi piatti tra cui il gateau (Francese);  i napoletani sostituirono alla ricetta la groviera con la mozzarella e aggiunsero prosciutto cotto e salame. E cosi nacque il vero gateau di patate.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]