advertisement

Gnocchi rosa

Siete alla ricerca di un primo piatto domenicale che sia innovativo, semplice e gustoso? Gli gnocchi rosa fanno al caso vostro, facili da preparare, colorati e davvero gustosi.

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Gnocchi rosa

È domenica e siete stanchi della solita pasta al forno o della lasagna bianca? Bene, allora provate a preparare un primo piatto alternativo, ovvero gli gnocchi rosa. Questa ricetta è davvero semplice da preparare, non c’è molta differenza rispetto alla preparazione dei classici gnocchi se non quella di aggiungere del concentrato di pomodoro nell’impasto e con un condimento leggero a base di prosciutto, parmigiano e salvia.

 Materiali

  • spianatoia;
  • casseruola;
  • tegame.

Ingredienti per 4 persone

❯ 1,5 kg di patate farinose

❯ 330 gr di farina

❯ conserva di pomodoro

❯ sale q.b.

❯ Per il condimento:

❯ 80 gr di burro

❯ 100 gr di prosciutto crudo tagliato spesso

❯ 40 gr di parmigiano reggiano grattugiato

❯ qualche foglia di salvia

❯ 1 spicchio di aglio

❯ 100 gr di parmigiano reggiano tagliato a scaglie

Procedimento

Come preparare dei deliziosi gnocchi rosa

Preparazione degli gnocchi

1. Laviamo le patate e mettiamole in una casseruola piena di acqua fredda, aggiungiamo un pizzico di sale e copriamo il recipiente lasciando cuocere a calore moderato;

2. Appena le patate saranno tenere, scoliamole, sbucciamole subito (anche se saranno ancora calde), passandole successivamente nello schiacciapatate;

3. Facciamo cadere le patate sulla spianatoia e amalgamiamoci, poco per volta, la conserva di pomodoro e la farina;

4. Lavoriamo di gomito fino ad ottenere un impasto di colore rosato di giusta consistenza, liscio e omogeneo, badando che si stacchi bene dalle mani;

5. Otteniamo dall’impasto tanti bastoncini che taglieremo a pezzi non più lunghi di due centimetri; disponiamo infine gli gnocchi rosa sulla spianatoia infarinata.

Gnocchi rosa sulla spianatoia

Gnocchi rosa sulla spianatoia

Preparazione del condimento

6. Tagliamo a dadini il prosciutto crudo e facciamo insaporire nel burro, che dovrà soffriggere leggermente in un piccolo tegame, insieme con lo spicchio di aglio e le foglie di salvia;

advertisement

7. Appena lo spicchio di aglio apparirà dorato, estraiamolo e poniamolo nel medesimo condimento le lamelle sottili di parmigiano reggiano;

8. Rimescoliamo per qualche attimo quindi spegniamo il fuoco. Intanto facciamo lessare gli gnocchi rosa in abbondante acqua salata in ebollizione;

9. Facciamoli cuocere a fuoco vivace solo il tempo sufficiente per farli venire a galla, scoliamoli bene con una paletta forata e deponiamoli nella terrina di servizio preriscaldata;

10. Condiamoli con il condimento precedentemente preparato (ricordiamoci di eliminare le foglie di salvia) e cospargiamoli con un pò di parmigiano reggiano grattugiato e pepe macinato al momento;

11. Serviteli bene caldi.

Il consiglio in più

La buona riuscita degli gnocchi dipende soprattutto dalla qualità delle patate, che debbono essere a pasta gialla, asciutte, farinose, pronte ad assorbire modesti quantitativi di farina di grano, senza peraltro emettere acqua.

Si può dare agli gnocchi rosa un tocco in più unendo della buccia d’arancia tagliata a juliene sui singoli piatti.

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]