Cioccolato

Secondo alcune opinioni, in passato il cioccolato era raro da trovare dato che arrivava dalle lontane terre dell’America del Sud, per questo motivo era molto costoso ed era considerato un bene prezioso. Inoltre era considerato come un qualcosa di magico, una vera e propria pozione d’amore. Gli studi condotti dall’Istituto Nazionale di Ricerca per gli alimenti e la Nutrizione (INRAN) sostengono che i benefici del cioccolato siano molti, in primis che faccia bene al cuore e vi spieghiamo perchè. Il cioccolato contiene moltissimi antiossidanti (flavonoidi), più del tè verde. Non a caso più è alta la percentuale di cacao e più è alta la percentuale di flavonoidi. In media, 100 gr di cioccolato fondente contengono circa 50-60 mg di flavonoidi, mentre in un’analoga quantità di cioccolato al latte, ne ritroviamo soltanto una decina di mg. Questi antiossidanti naturali limitano gli effetti negativi del colesterolo ed in modo particolare della sua frazione “cattiva”, LDL. Grazie anche all’effetto antinfiammatorio, i flavonoidi proteggono le arterie dai danni dell’aterosclerosi e prevengono malattie cardiovascolari come l’infarto e l’ictus. Il consumo quotidiano di piccole quantità di cioccolato fondente è inoltre in grado di abbassare lievemente la pressione arteriosa – lo studio condotto dall’INRAN ha anche evidenziato che, se da un lato il consumo di cioccolato fondente aumenta il quantitativo di flavonoidi nel sangue, quello al latte non ha effetti benefici, addirittura il cioccolato fondente perde ogni effetto se accompagnato con il latte. Questo perché il latte cattura le epicatechine (flavonoidi del cacao a elevato potere antiossidante), impedendo il loro assorbimento dall’intestino e diminuendo così gli effetti positivi e cardioprotettivi del fondente. Il cioccolato inoltre, è una buona fonte di ferro, ma anche di fosforo e potassio. Infine, con i suoi quasi 300 mg di magnesio per 100 gr, rappresenta una delle fonti dietetiche più ricche di questo minerale dall’importante ruolo energetico e metabolico. Nonostante le sue ottime proprietà, ricordiamoci però di non eccedere perché è molto ricco di grassi e zuccheri: 100 gr di cioccolato fondente contengono circa 500 Kcal.

Leggi tutte le ricette con cioccolato