La zuppa di pesce alla napoletana, un piatto gustoso e unico

Redazione commenti

Se amate il pesce e soprattutto, se vivete in una città di mare, non potete esimervi dal preparare questa gustosissima e semplice ricetta.

Difficoltà:
Bassa
Cottura:
20 min
Preparaz.:
15 min
Dosi per:
4 persone
Costo:
Medio/basso
La zuppa di pesce alla napoletana, un piatto gustoso e unico

(Foto: Flickr – flickr4jazz)

Tutte le città bagnate dal mare hanno una ricetta diversa di zuppa di pesce, in quanto ogni luogo ha la diverse specie di pesci che popolano il suo mare. Oggi parleremo della zuppa di pesce alla napoletana, un piatto gustoso dalla preparazione semplice; l’unica difficoltà sta solo nel trovare la giusta specie utile per la nostra zuppa. E che non si osi pensare di usare del pesce surgelato! La zuppa di pesce è unica nel suo gusto proprio perchè è preparata con prodotti freschi. Quindi se non trovate la giusta specie del pesce non è un dramma, potete sostituirle con quelle che trovate nella regione in cui vivete.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kilo di pesce fresco misto (tracina, lucerna, pescatrice, gallinella e scorfano, quest’ultimo il “re” della zuppa di pesce)
  • 500 g. di vongole o cozze fresche
  • 200 g. di calamaretti o polpi piccoli
  • 300 g. di gamberoni o scampi
  • 300 g. di tartufi di mare o fasolari
  • 400 g. di pomodorini freschi
  • 1 spicchi d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • crostoni di pane fritto in olio
  • olio, sale e pepe

Preparazione: Cominciamo la preparazione, pulendo tutti  pesci. Togliamo accuratamente le lische e le teste e mettiamole da parte. Tagliamo il pesce a pezzi e nel frattempo mettiamo in una pentola 2 litri d’acqua salata, aggiungete quindi la carota, la cipolla, il sedano, il prezzemolo, le lische di pesce e le teste. Facciamo bollire il tutto per circa 7 minuti. Filtriamo poi il brodo e lo mettiamo in una ciotola. In un altra pentola larga  mettiamo un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e ci caliamo i molluschi. Quando tutti i gusci saranno aperti filtriamo il sughetto e lo teniamo da parte. A questo punto prendiamo una pentola fonda, mettiamoci un filo d’olio, un pò di cipolla tritata, i pomodorini e il bicchiere di vino bianco e facciamo cuocere per circa 5 minuti a fuoco lento. Aggiungiamo a questo punto il brodo di pesce, il sughetto dei molluschi, il pesce a pezzi, i molluschi, i gamberi e i calamari. Coprire  e portare ad ebollizione per circa 15 minuti aggiungendo un pò di pepe. Procurarsi quindi dei tegami di terracotta e adagiare i crostoni di pane, successivamente versare la zuppa. Il piatto può definirsi concluso solo con l’aggiunta di un pizzico di peperoncino prima di essere servito a tavola.

Il consiglio in più: Il piatto non può definirsi completo se non accompagnato con i classici crostini fritti nell’olio. Tagliare del pane a quadratini, metterli in una padella, versateci un cucchiaino d’olio e far cuocere per circa 5 minuti a fuoco vivo. Il pane sarà pronto quando avrà  un aspetto bruciacchiato.

Video correlato