advertisement

Lasagna napoletana

Non c’è domenica senza la lasagna napoletana della nonna. Un mix di sapori per una pasta al forno piena di formaggio, uova e ragù.

advertisement
Difficoltà:
Media
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio
Lasagna napoletana

La lasagna è il piatto tipico di tutte le feste (Carnevale, Natale, Pasqua) e della domenica, per ogni festività importante siamo pronti per preparare questa ricetta di pasta al forno farcita con uova, formaggi, carne e chi più ne ha più ne metta.

La ricetta della lasagna classica non è poi cosi difficile, basta essere pazienti nella preparazione del ragù e condire la pasta con tutti gli ingredienti senza tirarsi indietro. La lasagna napoletana si distingue ad esempio dalla lasagna bianca per il suo ragù di carne e per le sue polpettine fritte, dal sapore intenso del ragù e dalla provola affumicata, insomma un primo piatto da leccarsi i baffi.

LEGGI ANCHE: Pasta al forno napoletana

Materiali utilizzati

  • Casseruola alta e capiente;
  • Padella antiaderente;
  • Pirofila media;
  • Cucchiaio di legno;
  • Terrina;
  • Ciotola.
advertisement

Ingredienti per 8 persone

❯ Per la farcitura:

❯ 300 gr di lasagne

❯ 400 gr di provola fresca

❯ 3 uova

❯ 200 gr di parmigiano

❯ 300 gr di ricotta fresca

❯ Per il ragù napoletano occorre:

❯ 1,5 l di passata di pomodoro

❯ 1 salsiccia

❯ 200 gr di carne macinata

❯ 1 costina di maiale

❯ 1 carota

❯ 1 costa di sedano

❯ 1 cipolla

❯ ½ bicchiere di vino rosso

❯ olio d’oliva extravergine q.b.

❯ Per le polpette occorre:

❯ 200 gr di carne macinata

❯ 10 gr di parmigiano

❯ 1 uovo

❯ 100 gr circa pancarrè o mollica di pane

❯ sale q.b.

❯ olio di semi per friggere

Procedimento

Come preparare la vera lasagna napoletana

1. Per preparare la ricetta della lasagna napoletana come vuole la tradizione bisogna preparare un denso ragù. Il sugo può essere cucinato anche il giorno prima cosi ha tutto il tempo per stringersi e acquistare quel sapore unico che solo le massaie napoletano sanno preparare con devota cura.

2. Iniziate con la carne. Tagliate a tocchetti la costina di maiale, spellate la salsiccia e sbriciolate la carne macinata.

3. Sminuzzate la cipolla, il sedano e la carota.

4. In una casseruola versate un filo d’olio, quindi versate: cipolla, sedano e carota. Lasciate appassire il trito per qualche minuto.

5. Successivamente aggiungete tutta la carne e lasciate cuocere a fuoco medio.

ingredienti lasagna napoletana

 

6. Trascorsi altri 5 minuti sfumate con il vino rosso e girate la carne con un cucchiaio di legno. Versate tutta la passata di pomodoro e lasciate cuocere rimescolando di tanto in tanto. Quando il ragù prende a bollire, abbassate al minimo la fiamma e face cuocere per almeno 3 ore.

7. Mentre il ragù per la lasagna è in cottura passate a preparare tanti polpettine piccole da inserire in questo magnifico primo piatto. Dunque in una terrina mettete insieme la carne macinata, l’uovo, il pane a tocchetti, il parmigiano e il sale. Se il composto risulta troppo denso potete aggiungere un goccio di latte.

8. Amalgamate bene l’impasto e con le mani formate tante piccole polpette.

9. Friggete le polpette in una padella antiaderente con olio bollente. Appena saranno dorate, ponetele in un piatto con carta assorbente.

Lasagna napoletana

10. In una ciotola versate la ricotta e aggiungete una metà del sugo, quindi amalgamate bene con un cucchiaio di legno o una forchetta.

Lasagna napoletana ricetta

11. Tagliate la scamorza e mettetela da parte.

advertisement


12. Prima di passare a comporre la lasagna classica ricordatevi di cuocere le uova, lasciarle raffreddare e sgusciarle.

13. È giunto il momento di preparare la lasagna napoletana. Nella ricetta che segue ho utilizzato una pirofila di ceramica e delle lasagne all’uovo confezionate, quindi che non hanno bisogno di essere sbollentate.

14. Versate un mestolo di sugo sul fondo della pirofila, spalmatelo su tutta la superficie e anche sui bordi.

Lasagna napoletana

15. Adagiate ora un primo strato di lasagne. Se non riempiono perfettamente tutta la pirofila rompetene alcune).

Lasagna

16. Spalmate un paio di mestoli di sugo e ricotta, poi versate una manciata di scamorza.

lasagna ricetta

lasagna napoletana

17.Aggiungete un pò di uova sode a pezzetti e alcune polpette fritte e concludete con un’abbondante spolverata di parmigiano grattugiato.

lasagna napoletana al forno

Lasagna

18. Ripetete tutti i passaggi creando altri due o tre strati di lasagna. Ultimate la lasagna napoletana versato tutto il sugo e la ricotta, poi una spolverata di parmigiano.

19. Cuocete la lasagna della domenica in forno preriscaldato a 200°C per 25-30 minuti. Il tempo di cottura dipende dal tipo di pasta utilizzata. Quando la lasagna sarà cotta lasciatela rassodare giusto due minuti poi tagliatela a tranci e servitela in tavola.

Lasagna napoletana

Stagione ideale

La ricetta della lasagna è tradizione mangiarla a carnevale (martedì grasso) e anche come primo piatto o piatto unico della domenica.

Conservazione

In frigo per massimo due giorni.

Il consiglio in più

La carne del ragù portatela in tavola come secondo piatto.

Idee e varianti

In questo articolo vi ho spiegato la ricetta napoletana per eccellenza, a vostra discrezione cosa aggiungere o cosa togliere per farla diventare più leggera.

Curiosità sulla lasagna napoletana

Il nome lasagna napoletana ha origine antichissime; alla fine del 1700, nel Regno delle due Sicilie, il Re Ferdinando II amava cosi tanto questo primo piatto da attribuirgli il nome di “Re Lasagna”.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 4 Media Voto: 4]