advertisement

Mars fritto, lo snack insalubre della Scozia che provoca l’ictus: verità o bufala?

Redazione 1 ottobre 2014

Il Mars fritto fa male, ma può davvero provocare un ictus dopo pochi minuti? Quando la bufala corre sul web

advertisement
Mars fritto, lo snack insalubre della Scozia che provoca l'ictus: verità o bufala?

Il Mars fritto, snack che si può gustare in Scozia (Foto flickr- Lorenzo Blangiardi)

Il Mars è uno degli snack più amati da sempre. Negli anni ’80 e ’90 i ragazzini facevano scorpacciate di Mars, e così anche oggi. Col tempo il Mars si è evoluto, ed è stato usato come condimento nei cornetti, nei waffel e persino nella graffe. Ma c’è chi non si è accontentato. In Scozia infatti nei negozi di fish and chips puoi ordinare un Mars fritto, una vera e propria bomba ipocalorica. A dire il vero non è esattamente il piatto forte della Scozia, ma comunque è una pietanza che va piuttosto forte nella terra di Braveheart. La ricetta del Mars fritto è piuttosto semplice. Bisogna inizialmente far raffreddare il Mars in frigorifero per evitare che si sciolga nell’olio, dopodiché si frigge insieme ad una pastella dolce composta da zucchero e uova.

advertisement

Va da sé che il Mars fritto non è certo l’ideale per un’alimentazione sana e nutriente. Ma negli ultimi giorni il Mars fritto è stato messo all’indice dei cibi proibiti poiché provocherebbe addirittura ictus o infarti pochi minuti dopo averlo mangiato. In realtà non è esattamente così e se non è una bufala poco ci manca. Ma facciamo un passo indietro. Qualche giorno fa il Daily Mail poneva l’accento sulla pericolosità del Mars fritto, e a questo proposito i ricercatori dell’Università di Glasgow avevano organizzato un esperimento che doveva dimostrare se lo snack ipocalorico poteva realmente provocare infarti ed ictus. 24 volontari hanno mangiato il Mars fritto, ed effettivamente è stato riscontrato dopo 90 minuti che il flusso di sangue era rallentato. Ma la possibilità che qualcuno dei volontari potesse avere un infarto o un ictus era davvero minima.

Ovviamente i media italiani, senza approfondire la news, hanno cavalcato l’onda della notizia bomba che in realtà si è rivelata una piccola bufala. Mangiare un Mars fritto sicuramente non è il massimo per la salute, ma di certo non uccide. Lo stesso Daily Mail conclude il suo articolo dicendo che gli amanti del cioccolato possono gustarsi un Mars fritto senza troppi patemi, l’importante è contenersi nel resto della settimana. Quindi se vuoi provarlo fai pure, non sarà un Mars fritto ad ucciderti!