advertisement

Msemmen, il tipico pane marocchino

Questo pane si può farcire con ingredienti dolci o salati e spesso viene consumato per la colazione. Per le nostre abitudini alimentari, può essere la base di un buon antipasto.

advertisement
Difficoltà:
Impegnativa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Msemmen, il tipico pane marocchino

Le msemmen sono il tipico pane marocchino, simili a delle crepes sfogliate e possono essere semplici o farcite all’interno. Quelle non farcite, di norma, vengono consumate nel momento in cui si beve il thè, possono essere successivamente farcite con quello che più piace, sia dolce che salato. Qui di seguito vi proponiamo la ricetta delle msemmen non farcite, da riempire poi una volta cotte o da mangiare come pane d’accompagnamento.

Materiali utilizzati

  • Placca da forno o teglia
  • matterello
  • teglia antiaderente

Ingredienti per 6 persone

❯ 250 gr di farina di semola di grano duro

❯ mezzo cucchiaio di lievito per dolci

❯ acqua tiepida

❯ olio di semi q.b.

❯ semolina q.b.

❯ un pizzico di sale

Procedimento

Come fare le msemmen

1. In un recipiente di medie dimensioni mescolate insieme tutti gli ingredienti;

msemmen, preparazione impasto

2. Versate l’acqua tiepida un po’ per volta e continuate a lavorare finché l’impasto delle Msemmen non risulterà molto morbido ed elastico;

pasta base, msemmen

3. Bagnate le mani con dell’olio di semi e con l’impasto del pane marocchino formate tante palline di medie dimensioni; lasciatele riposare per 20 minuti coperte da un panno;

msemmen

4. Bagnate il piano di lavoro con l’olio di semi e disponete sopra  una pallina d’impasto;

pane marocchino

5. Stendete con il matterello la pasta a forma ovale finché non sarà molto sottile;

advertisement

6. Sempre ungendovi le mani, ripiegate su se stesso il lato superiore e inferiore;

msemmen, pane marocchino

7. Aggiungete un pizzico di semolino, stendete di nuovo col matterello e chiedete stavolta gli altri due lati laterali. Anche se la pasta dovesse bucarsi, non importa, cercate successivamente di richiudere i fori alla meglio. Ricordate di ungere le mani di olio per qualsiasi passaggio;

msemmen, pane marocchino

8. Ristendete la pasta e ripetete l’operazione un’altra volta. A questo punto otterrete delle msemmen a forma rettangolare.

9. Riscaldate la padella antiaderente con alcune gocce d’olio e adagiate una alla volta le msemmen, cuocendo a fuoco medio da ambo i lati;

msemmen in cottura

10. Potete accompagnare il pane marocchino con dell’ottimo miele, oppure con una buona marmellata casalinga o anche con ingredienti rustici.

msemmen, ultimati

Il consiglio in più

Ricordate di lavorare la pasta ungendovi spesso le mani per evitare che si attacchi e per renderla più morbida. Spesso le msemmen vengono cucinate con un ripieno formato da peperoni e paprika.

Curiosità sulle msemmen

La msemmen è una ricetta tradizionale che le mamme del Marocco cucinano per i loro bambini, per la merenda o la colazione.

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 5 Media Voto: 2]