advertisement

Pasta alla trapanese

Pomodorini, mozzarella, basilico… Scoprite la ricetta della pasta alla trapanese! Un mix di ingredienti gustosi per un primo piatto dell’estate!

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Pasta alla trapanese

La pasta alla trapanese con pomodorini è un gustoso primo piatto ottimo per l’estate proprio perché può essere gustata anche fredda o a temperatura ambiente. I suoi ingredienti semplici che non prevedono la carne la rendono adatta anche ai vegetariani: ecco come realizzarla in pochi minuti.

advertisement

Ingredienti per 6 persone

❯ 500 gr di pasta a piacere

❯ 300 gr di pomodorini

❯ 1 mozzarella

❯ capperi q.b.

❯ olive nere snocciolate

❯ 1 spicchio d'aglio

❯ basilico q.b.

❯ olio extravergine di oliva

❯ sale q.b.

Procedimento

Come preparare la pasta alla trapanese

1. Dedicatevi per prima cosa alla preparazione del condimento per la pasta perché dovrà riposare in frigo per almeno 20 minuti prima di poterlo utilizzare in modo da insaporirla meglio. Lavate i pomodorini, quindi, e tagliateli a metà o in quarti, secondo le vostre preferenze, e metteteli in una ciotola ampia.

2. Schiacciate l’aglio se poi desiderate toglierlo, altrimenti tagliatelo a pezzetti molto piccoli e unitelo ai pomodorini. Aggiungete anche la quantità di capperi che preferite, le olive nere tagliate a pezzi e il basilico. Mescolate gli ingredienti in modo da farli amalgamare; aggiungete il sale e l’olio extravergine di oliva. Mettete la ciotola in frigo coprendola con della pellicola trasparente e dedicatevi alla cottura della pasta.

advertisement

3. Quando è pronta scolatela e versate anch’essa nella ciotola contenente il condimento: mescolate bene così da far amalgamare tutti gli ingredienti. Se lo preferite, togliete lo spicchio d’aglio. A questo punto, non vi resta che aggiungere la mozzarella tagliata a cubetti: fatelo e lasciatela riposare ancora per qualche minuto. Prima di servire la pasta alla trapanese, se necessario, aggiungete ancora un po’ di sale e olio.

Il consiglio in più

Se desiderate far insaporire meglio la pasta, cucinatela mentre state preparando il condimento e versatela nella ciotola non appena è pronta mescolandola agli altri ingredienti. Coprite il tutto con la pellicola e lasciate riposare in frigo per un’ora. Aggiungete la mozzarella poco prima di servirla e buon appetito!

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 2 Media Voto: 3]