advertisement

Pasta con crema di carciofi

Un primo piatto delicato e ipocalorico che riesce a saziare i più grandi mangioni.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Pasta con crema di carciofi

Se volete assaggiare un primo piatto gustoso e nutriente, dovete assolutamente preparare le penne rigate alla crema di carciofi. Questa pasta con crema di carciofi è caratterizzata dalla presenza dei carciofi, i quali  ricchi di fibre, hanno la capacità di saziare i più grandi mangioni nonostante sia per eccellenza un pranzo ipocalorico, quindi ideale per non rovinare la linea. Per questo piatto utilizziamo le penne rigate che hanno la caratteristica di trattenere meglio il sugo; se non li avete nessun problema, potete tranquillamente utilizzare il formato di pasta che più vi piace.

LEGGI ANCHE: Pasta con carciofi e patate

advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 350 gr di penne rigate

❯ 7 carciofi

❯ 1 spicchio d'aglio

❯ 1 cipolla bianca

❯ 60 gr di burro

❯ brodo vegetale

❯ 2 cucchiai olio extravergine d'oliva

❯ 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

❯ sale q.b.

❯ pepe a piacere

Procedimento

Come preparare la pasta alla crema di carciofi

1. Preparazione del brodo vegetale. Mettiamo in una pentola l’acqua con una cipolla, una carota, sedano, 5 pomodorini, 1 patata, sale, un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva e lasciamo cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti.

2. Preparazione della crema: Mettiamo in una ciotola l’acqua e il succo di limone in modo che i nostri carciofi non diventino neri; dopo averli lavati per bene e puliti dalle foglie dure, li tagliamo pezzetti e li immergiamo nell’acqua.

advertisement


3. Prendiamo poi una pentola, lasciamo rosolare lo spicchio d’aglio con il burro e l’olio e ci inseriamo poi i carciofi precedentemente scolati, lasciandoli cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio e aggiungendo a poco alla volta il nostro brodo vegetale.

4. Quando saranno cotti, circa i due terzi dei carciofi li frulliamo, formando una crema vellutata e fluida, aggiungendo se ce n’è bisogno il brodo vegetale e  li inseriamo in una padella grande con la restante parte dei carciofi; nel frattempo caliamo la pasta e quando sarà al dente la scoliamo facendola poi amalgamare con il composto per circa 5 minuti. Servite subito a tavola.

Il consiglio in più

La pasta può essere servita con una spolverata di parmigiano che renderà il piatto unico e straordinario.

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 2 Media Voto: 3]