advertisement

Pasta frolla

La ricetta della pasta frolla, l’impasto base più utilizzato nel campo della pasticceria; utilizzala per preparare crostate e tanti biscotti a vari gusti.

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Pasta frolla

La pasta frolla è l’impasto base più utilizzato nel campo della pasticceria, essa viene adoperata prevalentemente come base per la crostata  (di frutta, alla nutella, con crema pasticciera..) o per preparare deliziosi biscotti di pasta frolla; deliziosi per la colazione e la merenda di tutta la famiglia.

La ricetta della pasta frolla prevede pochi ingredienti che ogni esperta casalinga bilancia per ottenere la sua ricetta segreta per una frolla friabile e profumata. C’è prepara la frolla solo utilizzando i tuorli e chi aggiunge il bicarbonato. La ricetta che vi presento è quella che utilizzo da sempre nella quale metto uova intere, farina, burro, buccia di limone. Se utilizzo pasta frolla per crostata allora aggiungo anche mezzo cucchiaino di lievito per dolci per renderla un po’ più soffice e alta; mentre alla pasta frolla per biscotti preferisco non aggiungerlo per renderli più croccanti.

LEGGI ANCHE: Impasto pizza fatto in casa

Materiali utilizzati

  • Pellicola trasparente
advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 300 gr di farina

❯ 2 uova

❯ 100 gr di zucchero semolato

❯ 100 gr di burro

❯ ½ buccia di limone grattugiato

❯ Mezzo cucchiaino di lievito per dolci

Procedimento

Come fare la pasta frolla

1. Prima d’iniziare a preparare la pasta frolla lasciate le uova a temperatura ambiente per almeno un 15 minuti.

2. Prendete un limone biologico, pulitelo bene, grattugiate mezza buccia e mettetela da parte.

3. Sul piano da lavoro ben pulito disponete la farina, create una sorta di conca e al centro versate lo zucchero semolato. Io mi trovo meglio a lavorare l’impasto in  una terrina.

pasta frolla

4. Aggiungete anche le due uova, il burro tagliato a tocchetti e la buccia del limone grattugiato. A vostra scelta se aggiungere anche mezzo cucchiaino di lievito per dolci.

pasta frolla ricetta

5. Amalgamate l’impasto della frolla con le mani utilizzando solo la punta delle dita; impastate velocemente giusto il tempo di rendere la frolla densa e compatta.

pasta frolla morbida

advertisement


6. Modellate la frolla fino ad ottenere un palla omogenea e compatta.

pastafrolla

7. Avvolgete il panetto di pasta frolla in una pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per un’ora in modo che l’impasto diventi più

come fare la pasta frolla

8. Trascorso questo tempo prendete di nuovo il panetto di pasta frolla, togliete la pellicola trasparente e utilizzatelo secondo le vostre ricette. Se dovete preparare crostate stendetelo con uno spessore di 3-5 mm per i biscotti invece 0,5 cm.

ricetta frolla

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

La pasta frolla potete conservarla per qualche giorno in frigo avvolta dalla pellicola trasparente oppure potete congelarla e prenderla solo quando dovete preparare qualche buona ricetta.

Il consiglio in più

La ricetta della pasta frolla nasconde piccoli trucchetti per una buona riuscita:

  • Quando amalgamate tra loro gli ingredienti ricordatevi di utilizzare burro freddo di frigo, cercando di lavorarlo velocemente prima che si sciolga e diventi tutto appiccicoso.
  • Se avete avuto dei problemi e la frolla si è del tutto sbriciolata non preoccupatevi! Impastate di nuovo aggiungendo un albume o qualche cucchiaia d’acqua fredda. Vedrete che con questo trucchetto la frolla riacquista la sua forma.

 

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]