advertisement

Plumcake salato con tonno e olive

Gustoso e originale: il plumcake salato con tonno e olive nere è ottimo da assaporare caldo in inverno e freddo in estate. Scoprite come cucinarlo!

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Plumcake salato con tonno e olive

Il plumcake salato con tonno e olive è un piatto gustoso e particolare. Preparandolo riuscirete a stupire i vostri ospiti anche perché alla vista di un plumcake ci si aspetta il sapore dolce. Utilizzando pochi ingredienti, invece, riuscirete a rendere il vostro plumcake salato e perfetto da gustare anche freddo.

advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 200 gr di tonno al naturale sgocciolato

❯ 250 gr di farina 00

❯ 60 gr di olive nere snocciolate

❯ 60 gr di parmigiano

❯ 3 uova

❯ 2 cucchiaini di lievito in polvere non vanigliato

❯ 2 cipollotti

❯ 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

❯ sale

❯ pepe

Procedimento

Come preparare un plumcake salato con tonno e olive

plumcake salato con tonno e olive

L’impasto del plumcake salato con tonno e olive

La preparazione del plumcake salato con tonno e olive nere – Preriscaldate il forno a 180°C e iniziate a preparare l’impasto tritando le olive nere e i cipollotti. Fate sgocciolare il tonno e schiacciatelo bene con una forchetta: mettete tutto in un’unica ciotola e mescolate gli ingredienti per qualche minuto in modo da farli amalgamare bene. In un’altra ciotola inserite le uova e sbattetele con l’aiuto di una frusta. Aggiungetevi, poi, le spezie, il lievito e la farina setacciata a poco a poco. Passate quindi, a inserire l’olio extravergine di oliva e l’impasto fatto con le olive e il tonno. Alla fine, quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati, aggiungete il parmigiano: mescolate ancora per qualche minuto e mettete a cucinare nell’apposita teglia per plumcake dopo averla foderata con della carta da forno. Lasciate cucinare per almeno 40 minuti a 180°C.

advertisement

Qualche consiglio per personalizzare la ricetta del plumcake salato con tonno e olive – Se lo preferite, potete sostituire le olive nere con la stessa quantità di olive verdi snocciolate. Il tonno, inoltre, può essere anche quello sottolio ma prima di inserirlo nell’impasto abbiate cura di strizzarlo bene con le mani in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Buon appetito!

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]