advertisement

Polipetti affogati

Polipetti affogati o moscardini al sugo per un secondo piatto leggero e delizioso. Un modo semplice per portare in tavola tutto il sapore del mare.

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Polipetti affogati

I polipetti affogati o moscardini al sugo è un piatto tipico della tradizione Napoletana, dove i pescatori con pochi ingredienti riuscivano a portare in tavola un succulento sugo di polipo con il quale condire anche la pasta.; quindi un piatto buono ed economico.  I moscardini al pomodoro possono essere serviti come antipasto o come secondo piatto accompagnati da fette di pane casereccio.

Nella ricetta che ho preparato invece dei moscardini ho utilizzato due piccoli polpi freschi; devo dire che ho ottenuto lo stesso un delizioso piatto.

LEGGI ANCHE: Polpo e patate

Materiali utilizzati

  • Casseruola
  • Vassoio fondo

 

advertisement

Ingredienti per 2 persone

❯ 500 gr di polpi

❯ 400 gr di pomodori pelati

❯ 1/2 bicchiere di vino bianco

❯ peperoncino fresco o secco q.b

❯ 1 spicchio di aglio

❯ olio di oliva

❯ prezzemolo

Procedimento

Come fare i polipetti affogati

1. Per preparare i polipetti in umido puliteli eliminando occhi, interiora e becco quindi sciacquateli abbondantemente sotto acqua corrente.

polipetti affogati

2. Versate abbondante olio in una casseruola insieme all’aglio sbucciato e del peperoncino e lasciate soffriggere per un paio di minuti.

moscardini al sugo

3. Aggiungete anche i polpi; fateli rosolare per 1 o 2 minuti dopodiché sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco.

moscardini affogati

ricetta moscardini

4. A questo punto aggiungete anche i pelati e un po’ d’acqua. Salate a piacere.

moscardini ricetta

5. Fate cuocere i polipetti al sugo per 60 minuti. La ricetta sarà pronta quando il sugo si sarà ritirato e i polipetti risulteranno morbidi.

polipo al sugo

advertisement


6. Verso fine cottura aggiungete il prezzemolo tritato.

polipetti affogati

7. Quando i polipetti saranno cotti eliminate l’aglio e trasferite il tutto in una vassoio fondo.

guazzetto di moscardini

8. Ecco che i polipetti affogati sono pronti per essere serviti in tavola.

ricetta polpo affogato

polpo in guazzetto

Pasta di abbinamento ideale

Il sugo del polpo affogato è ottimo per condire gli spaghetti.

Stagione ideale

Novembre, dicembre e gennaio sono i mesi i cui è più facile trovare polipi freschi e quindi preparare polpi affogati.

Conservazione

Il sugo con moscardini può essere conservato in frigo per 1-2 giorni. Se i polipi sono freschi la ricetta può essere anche congelata.

Idee e varianti

A Napoli la ricetta classica prevede l’uso dei moscardini molluschi appartenenti alla stessa famiglia dei polpi, ma hanno dimensioni minori e presentano una sola fila di ventose sugli 8 tentacoli.

Quale contorno abbinare

Per un secondo piatto semplice e gustoso preparate anche dei crostini di pane per accompagnare il polpo al sugo.

Qualche notizia in più sui polipetti affogati

Si narra che la ricetta è stata creata dai pescatori del borgo di Santa Lucia di Napoli e fu chiamata “purpetielli affugati” perché i polpo viene letteralmente affogato nel sugo.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]