advertisement

Polpette di ricotta

Le polpette di ricotta fritte possono essere presentate come antipasto, simpatico stuzzichino o secondo piatto. Preparale insieme a noi.

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Polpette di ricotta

Le polpette di ricotta sono una variante (più fresca e leggera) delle classiche polpette di carne. Un antipasto che può essere visto anche come un gustoso finger food, ideali anche da fare con del sugo di pomodoro per condire un buon piatto di pasta integrale. Quella che vedrete è la preparazione per delle polpette di ricotta fritte.

LEGGI ANCHE: Polpette di spinaci

Materiali utilizzati

  • Padella per friggere;
  • 4 recipienti o piattini.

Ingredienti per 6 persone

❯ 250 gr di ricotta

❯ 2 uova

❯ farina '00 q.b.

❯ pangrattato q.b.

❯ 1 cucchiaio di parmigiano

❯ 400 gr di olio di semi d'arachidi per friggere

❯ pizzico di noce moscata

❯ pizzico di sale

❯ pepe a piacere

Procedimento

Come preparare le polpette di ricotta fritte

1. In un recipiente setacciare la ricotta e mescolate un uovo sbattuto, il parmigiano grattugiato, un po’ di noce moscata, aggiungere un pizzico di sale e di pepe;

Come preparare delle polpette di ricotta

2. Mescolate bene il composto fino a renderlo uniforme, aggiungete qualche manciata di farina in modo da renderlo più denso e manipolabile;

Preparazione polpette di ricotta

3. Con le mani infarinate ricavate delle palline di dimensioni medie;

advertisement

4. Sistemate in un piattino della farina, in un altro l’uovo sbattuto e nell’ultimo il pangrattato;

5. Passate le polpette di ricotta prima nella farina, per renderle meno appiccicose solo all’esterno;

Come preparare delle polpette di ricotta

6. Poi passatele nell l’uovo sbattuto;

Come preparare delle polpette di ricotta

Come preparare delle polpette di ricotta

7. E infine rotolate le polpette di ricotta nel pangrattato;

Ricetta polpettine con ricotta

8. Friggete un po’ per volta questi deliziosi crocchè in abbondante olio bollente;

Ricetta polpettine con ricotta

9. Asciugatele su carta assorbente. Ottime sia calde, tiepide o fredde.

Polpettine di ricotta, la ricetta

Conservazione

Le polpette di ricotta fritte possono essere conservate in frigorifero in un contenitore ermetico per 1-2 giorni. Oppure possono essere congelate da cotte ricordando di chiuderle negli appositi contenitori.

Il consiglio in più

Se le polpette di ricotta al tatto risultano mollicce non temete, aggiungete un altro po’ di farina; poi una volta in olio bollente diventeranno subito delle buone crocchette dorate e saporite. In alternativa alla frittura potete cuocere le crocchette con ricotta nel sugo di pomodoro.

Per una panatura ancora più croccante vi suggeriamo di mescolare della frutta secca tritata al pangrattato.

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 3 Media Voto: 4.7]