advertisement

Quiche Lorraine

La ricetta della torta salata francese dal ripieno morbido e gustoso; ideale per antipasti e aperitvi di ogni genere, può essere riformulata con ciò che più ci piace.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Quiche Lorraine

La quiche lorraine è una torta salata molto gustosa e friabile che ci perviene dalla cucina francese. Il nome “quiche lorraine” racconta un pò anche la storia della cucina della Lorena, terra contesta da Germania e Francia. Tanto è vero che gli ingredienti principali di questa torta sono il maiale e il gruviera, ossia prodotti caratteristici di tutto il territorio alpino e forse, l’unico tocco veramente francese è la pasta brisèe. Però è anche vero che il sapore delicato di questa torta salata è dovuto proprio dall’unione della pasta friabile brisèe con il ripieno morbido. Vediamo come prepararla.

advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 75 ml di acqua ghiacciata

❯ 100 gr di farina

❯ 220 gr di burro

❯ 200 gr di pancetta

❯ 150 gr di gruviera grattugiato

❯ 250 ml di panna da cucina

❯ 2 uova intere

❯ 2 tuorli

❯ un pizzico di noce moscata

❯ sale

❯ pepe

Procedimento

Come preparare una golosa quiche lorraine

Preparazione della pasta brisèe: Mettiamo in un frullatore la farina con il burro, aggiungiamo un pizzico di sale e frulliamo il tutto. Quando il composto avrà un aspetto granuloso, mettere il composto su una superficie fredda tipo il marmo, e cominciare ad impastarlo velocemente aggiungendo l’acqua ghiacciata. Avremo a questo punto un impasto solido che lasceremo riposare in frigo per circa 45 minuti. Una volta pronto l’impasto cominciamo a stendere la pasta, successivamente prendiamo una teglia di ceramica e la imburriamo. Copriamo la teglia con la pasta bresèe, facendo tanti fori con una forchetta e ricoprendola con la carta forno. Per far si che la pasta rimanga stesa, riempiamo la teglia di fagioli o altri legumi secchi sulla carta da forno e inforniamo a 190° per 15 minuti. Noteremo a questo punto che la pasta assume un colore biancastro, quindi svuotarla dai legumi e dalla carta e metterla nel forno per altri 5 minuti: così facendo la nostra pasta assumerà un effetto dorato.

advertisement

Preparazione del ripieno: Mettiamo in una pentola la pancetta con l’acqua sul fuoco lento e lasciamo bollire il tutto per circa 5 minuti. Nel frattempo mettiamo le uova in una terrina e con un frustino cominciamo a mescolare, unendo la panna da cucina , la noce moscata, il sale, il pepe ed otteniamo così una crema. Una volta scolata la pancetta la poniamo sul fondo della pasta brisèe dove aggiungeremo il gruviera grattuggiata e infine la crema, precedentemente preparata.Inforniamo il tutto a 180° per circa 20 minuti. Prima di servirla in tavola, lasciamo riposare la torta per 15 minuti.

Il consiglio in più: Con questa ricetta potete mettere in opera la vostra fantasia, sostituendo alla pancetta le verdure come carciofi, spinaci ecc, sfornando novità gustose da leccarsi i baffi!

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]