advertisement

Ristoranti Londra, Gordon Ramsay perde il Claridge’s, il suo ristorante più costoso

Redazione 16 maggio 2013

Brutte notizie per Gordon Ramsay: i proprietari del ristorante Claridge hanno scelto di non rinnovare il suo contratto di gestione. Scoprite perché!

advertisement
Ristoranti Londra, Gordon Ramsay perde il Claridge’s, il suo ristorante più costoso

Gordon Ramsay, il famoso cuoco di Cucine da incubo, dev essersi svegliato questa mattina particolarmente irascibile. I proprietari del Claridge’s e del lussuoso hotel Myfair, infatti, pare abbiano deciso di non rinnovare il contratto di gestione che avevano con il famosissimo chef e di affidarlo a qualcun altro.

advertisement

Leggi la biografia e guarda le foto di Gordon RamsayGordon Ramsay in rotta di collisione con i proprietari del Claridge’s – La motivazione che pare abbia spinto verso il cambio di gestione sembra stridere con la fama che il famoso chef inglese ha saputo crearsi nel corso degli anni: la sua cucina non incontrerebbe più i gusti dei clienti del Claridge. Ramsay, in particolare, ha assunto la gestione del famoso ristorante a partire dal 2001. Nel corso degli anni il locale è diventato uno dei più costosi e rinomati di Londra proprio in relazione alla qualità del cibo e alla cura dei dettagli che sembra essere tipica del famoso chef. Nel 2011 pare ci siano stati i primi contrasti con i dirigenti del Myfair: che sia colpa delle numerose trasmissioni televisive o della gran quantità di ristoranti che Gordon Ramsay gestisce in tutto il mondo, sta di fatto che lo Chef potrebbe non aver avuto più il tempo materiale di dedicarsi alla “cura dei clienti” del famosissimo ristorante londinese. Non si hanno ancora informazioni sul nuovo gestore del Claridge: speriamo soltanto che sia all’altezza dell’indiavolato cuoco uscente!