advertisement

Salsa agrodolce

Avete mai assaggiato la salsa in agrodolce? Un po’ aspra e un po’ dolce è il condimento perfetto per insaporire pietanze cinesi e non.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Salsa agrodolce

La salsa agrodolce è un condimento orientale utilizzato per insaporire antipasti e secondi piatti della cucina cinese  come le nuvolette di drago e i ravioli al vapore, ma anche ingredienti come carne, frutta e verdura.

La salsa agrodolce cinese  ha un gusto leggermente acidulo e aspro ma al contempo anche dolce, la possiamo trovare in tutti i ristoranti cinesi già in bella mostra sui tavoli. La ricetta della salsa agrodolce è cosi semplice che possiamo prepararla anche nelle nostre cucine,  occorrono pochi ingredienti e pochi passaggi per poter finalmente assaporare l’originale  salsa agrodolce per involtini primavera. Da provare anche i gamberi in agrodolce.

Materiali utilizzati

  • Bricco
  • Pentolino
  • Frustino o mestolo
advertisement

Ingredienti per 6 persone

❯ 100 ml di acqua

❯ 2 cucchiai di aceto

❯ 2 cucchiaini di zucchero

❯ 3 cucchiai di concntrato di pomodoro

❯ 1 cucchiaino di maizena

❯ sale

Procedimento

Come fare la salsa agrodolce cinese

1. Per preparare questa salsa cinese in agrodolce iniziate versando l’acqua e la maizena in un piccolo bricco. Mescolate per far sciogliere il composto poi spegnete il fuoco.

salsa agrodolce

2. Prendete ora il pentolino e versate dentro l’aceto, lo zucchero, il concentrato di pomodoro e un pizzico di sale, quindi aggiungete anche il composto fatto in precedenza.

salsa agrodolce ricetta

3. Mescolate bene con un frustino e portate su fuoco dolce.

advertisement


4. Lasciate bollire lentamente continuando a mescolare, piano piano noterete che la salsa cinese si addenserà. Assaggiando la salsa agrodolce se notate che sa troppo di aceto aggiustate con un pizzico di sale o zucchero. Spegnete il fuoco.

salsa agrodolce

5. Lasciate raffreddare la salsa agrodolce cinese mescolando di tanto in tanto. Versate la salsa in ciotoline e portatale in tavola per condire antipasti e secondi piatti.

salsa agrodolce piccante

Conservazione

La salsa in agrodolce può essere conservata in frigorifero per massimo 2-3 giorni, chiusa in un contenitore di vetro.

l consigli in più

  • Per rendere piccante la salsa in agrodolce potete aggiungere un pizzico di peperoncino all’interno del pentolino prima di accendere il fuoco.
  • La salsa agrodolce cinese conviene sempre prepararla con un po’ in anticipo perché prima di utilizzarla va fatta raffreddare.

Idee e varianti

Oltre alla ricetta della salsa in agrodolce cinese esistono altre due versioni:

Salsa agrodolce giapponese

Questa salsa agrodolce è più dolce di quella cinese. Per prepararla prendete un pentolino, aggiungete un filo d’olio di semi, ½ cipolla tritata e fate soffriggere. Successivamente aggiungete 4 cucchiai di ketchup e una punta di zenzero. Face cuocere per un paio di minuti e aggiungete 2 cucchiai di zucchero e 2 di aceto di riso.

Salsa agrodolce messicana

La salsa agrodolce del Messico si prepara senza accendere i fornelli. In una ciotolina versate 300 ml di polpa di pomodoro, un cucchiaino di tabasco, uno di aceto, uno di zucchero e un pizzico di sale e pepe. Tritate ¼ di cipolla e aggiungetela al composto. Quindi completate con un filo d’olio e un cucchiaino di succo di limone. La salsa agrodolce messicana è usata principalmente per accompagnate i nachos ma anche carne e pesce.

Qualche notizia in più sulle

La salsa agrodolce ha origini millenarie, arrivata a noi grazie all’esportazione degli arabi. Essendo una ricetta base popolare ogni paese utilizza ingredienti diversi e apporta le sue modifiche.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 3 Media Voto: 5]