advertisement

Come apparecchiare la tavola di Pasqua

Redazione 7 marzo 2016

Decorare la tavola di Pasqua ispirandosi alla Primavera è la soluzione migliore se si vuole portare anche un po’ di allegria a pranzo: ecco qualche consiglio.

advertisement
Come apparecchiare la tavola di Pasqua

Se desideri decorare la tavola di Pasqua con creatività e renderla originale, ricorda che la parola d’ordine è il colore: questa importante festività, infatti, non può che richiamare la Primavera e le sue bellissime tonalità.

Il centrotavola di Pasqua

Se hai decorato delle uova sode per il pranzo di Pasqua, utilizzale per creare un centrotavola pasquale come quello che vedi in foto. Ti occorre un semplice cestino colorato della forma che più ti piace e non troppo grande. Sistemaci all’interno della paglia secca, della rafia (in quest’ultimo caso scegli un colore pastello in contrasto con quello del cestino) o, se riesci a trovarla, dell’erba fresca o finta e adagia sopra questo letto molto naturale le uova colorate abbellite da qualche fiocco: l’effetto sarà davvero molto carino.

Realizzate un centrotavola con le uova decorate e abbellitelo con della paglia o dell'erba finta. (foto: idolcidiale.blogspot.com)

Realizzate un centrotavola con le uova decorate e abbellitelo con della paglia o dell’erba finta. (foto: idolcidiale.blogspot.com)

Segnaposti di Pasqua: i tovaglioli a forma di coniglio

Se hai dei bambini a casa fatti aiutare a piegare i tovaglioli a forma di coniglio: scegliendo dei tovaglioli di colore diverso l’uno dall’altro potrai utilizzarli anche come segnaposto pasquali. Realizzarli è semplicissimo: basta soltanto un po’ di manualità.

Realizzate dei tovaglioli a forma di coniglio, l'animale simbolo della Pasqua (foto: blogmamma.it)

Realizzate dei tovaglioli a forma di coniglio, l’animale simbolo della Pasqua (foto: blogmamma.it)

La tovaglia

Il centrotavola e i tovaglioli piegati a forma di coniglio sono soltanto due degli elementi più importanti per realizzare una decorazione creativa e originale della tavola di Pasqua. Scegli una tovaglia pasquale a quadretti o colorata e, se lo desideri, aggiungi un runner monocromo tono su tono oppure in colore contrastante, l’effetto visivo sarà molto carino.

advertisement
Ecco un ottimo esempio di una coloratissima tavola di Pasqua (foto: amazon.it)

Ecco un ottimo esempio di una coloratissima tavola di Pasqua (foto: amazon.it)

Piatti, sottopiatti e bicchieri

Utilizza dei sottopiatti colorati e un servizio di porcellana bianca da accompagnare a posate con l’impugnatura in toni pastello, gialla se vuoi richiamare la brillantezza del sole primaverile oppure verde come i prati. Se hai dei bicchieri colorati questo è il momento giusto per utilizzarli, ti aiuteranno a rendere più bella e primaverile la vostra tavola di Pasqua.

Piatti e sottopiatti colorati (in porcellana) per il pranzo di Pasqua (foto: amazon.it)

Piatti e sottopiatti colorati (in porcellana) per il pranzo di Pasqua (foto: amazon.it)

Il consiglio in più

Se necessario, rendi ancora più colorata la tua tavola di Pasqua aggiungendo dei piccoli vasi con fiori qua e là oppure dei fiori finti da utilizzare tra un posto e l’altro: ti aiuteranno a rendere la tavola ancora più curata e bella.

Esempio con vaso con fiori finti per un tocco in più alla tua tavola di Pasqua (foto: amazon.it)

Esempio con vaso con fiori finti per un tocco in più alla tua tavola di Pasqua (foto: amazon.it)