advertisement

Torta tramezzino

Oggi prepariamo una torta rustica un po’ speciale, che soprattutto i bimbetti apprezzeranno molto: la torta tramezzino. Vediamo insieme il procedimento.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Torta tramezzino

La torta tramezzino è una sfiziosa preparazione, un rustico freddo da mangiare in compagnia come antipasto o buffet. Il bello della torta di tramezzini è che la puoi preparare con largo anticipo e tirare fuori dal frigo quando è il momento di servirla in tavola. Per la farcitura potete scegliere ciò che più vi piace, io ho osato mettendo praticamente tutto quello che avevo in frigo e il risultato è stato ottimo.

LEGGI ANCHE: Girelle fredde farcite

advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 8 fette di pancarrè oppure 4 fette per tramezzini

❯ 120 gr di maionese

❯ 50 gr di philadelphia

❯ 80 gr di tonno

❯ 50 gr di salame milanese

❯ 50 gr di olive nere

❯ 2 sottilette

❯ 2/3 foglie d’insalata

❯ 1 pomodoro da insalata

Procedimento

Come realizzare una golosa torta tramezzino

1. Se state utilizzando le fette di pancarrè iniziate tagliando i contorni esterni. Successivamente prendete tutte le fette di pane e stendetele con un mattarello.

Torta tramezzino

2. Sulle prime fette spalmate uno strato sottile di maionese, poi ricoprite con tonno sbriciolato.

Torta tramezzino

advertisement


3. Adagiate sopra un’altra fetta di pane a mo’ di tramezzino, questa volta farcite con sottilette e salame milanese

Torta tramezzino

4. Continuate con un’altra fetta di pancarré e ricopritela con uno strato abbondante di philadelphia e tante olive snocciolate.

Torta tramezzino

5. A questo punto chiudiamo la torta tramezzino con un altro strato di pane e ricopriamo tutta la superficie e i bordi con della maionese. Abbellite il dolce rustico con delle rose di salame e dei pezzettini di pomodoro sulla superficie, mentre sui bordi qualche foglia d’insalata o di rucola tenera. Lasciatelo riposare in frigo per 2 ore e servitelo freddo.

Torta tramezzino

Il consiglio in più

Preparare questo stuzzichino è semplicissimo, occorre poco tempo e anche i meno esperti possono prepararlo. Vi consigliamo di preparare e guarnire il grande tramezzino direttamente nel piatto da portata, in questo modo non rischiate di romperlo durante il trasporto finale.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 3 Media Voto: 3]