advertisement

Tortino di carciofi, un delizioso piatto unico

Il tortino di carciofi è un delizioso piatto unico, preparato con il prosciutto cotto e la scamorza affumicata, soddisfa i gusti di tutta la famiglia.

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Tortino di carciofi, un delizioso piatto unico

Con l’arrivo della bella stagione, sboccia la voglia di mangiare piatti sfiziosi e colorati, frutta, insalate, ma anche qualcosa di goloso che sia facilmente fruibile durante un pic nic o una scampagnata fuori porta. Forse non c’è alimento che più del carciofo possa evocare la primavera, dato che, come forse non tutti ricordano, si tratta proprio di un fiore.

Il tortino di carciofi è un piatto molto amato, perché facile e veloce da preparare; l’unico rischio che potreste correre è che, chi lo assaggerà, vi chiederà di cucinarlo sempre!

Ingredienti per 6 persone

❯ 500 gr di pasta per il pane

❯ 200 gr di prosciutto cotto a fette

❯ 200 gr di scamorza affumicata

❯ 5 carciofi di medie dimensioni

❯ olio extravergine d'oliva

❯ uno spicchio d'aglio

❯ 1 uovo

❯ parmigiano grattuggiato q.b.

❯ sale q.b.

Procedimento

Come preparare un tortino rustico di carciofi

Tortino di carciofi

Il tortino di carciofi pronto per essere infornato

1. Preparazione dei carciofi – Lavate i carciofi, eliminate le foglie più esterne e dure, e tagliate via le punte, fino ad ottenere quelli che vengono chiamati cuori di carciofo. Tagliate i carciofi a fettine e mettete in una padella in cui avrete precedentemente fatto riscaldare un filo d’olio extravergine con uno spicchio d’aglio, fateli saltare per qualche minuto e salate leggermente.

2. Preparazione del tortino – Foderate una teglia con un foglio di carta da forno (così non dovrete aggiungere altro olio) e stendete la pasta per il pane, ricordandovi di metterne da parte un pezzetto con il quale creerete le striscioline da incrociare sul tortino. Distribuite il prosciutto cotto per il primo strato, poi i carciofi saltati, la scamorza che avrete tagliato a fette ed alla fine il parmigiano.

Disponete le strisce di pasta come se voleste concludere una crostata e lasciate a riposo, per un’ulteriore lievitazione, per 1h circa.

advertisement
Tortino di carciofi

Una fetta del nostro tortino

3. Cottura del tortino – Preriscaldate il forno a 200° C per una decina di minuti. Nel frattempo, spennellate tutta la superficie della pasta del pane con dell’uovo sbattuto, questo gli conferirà una finitura lucida ma anche croccantezza. A questo punto, infornate la vostra teglia e impostate il timer a 20 minuti. Il tempo di cottura può variare a seconda del forno, ad ogni modo, quando la scamorza avrà assunto un bel colore ambrato e soprattutto quando il profumo del vostro tortino si diffonderà prepotentemente per la casa, allora sarà pronto.

 

 

Suggerimenti e variazioni

Per un sapore ancor più delicato, potete sostituire la scamorza affumicata – dal sapore molto deciso – con del fior di latte, è sconsigliata invece la mozzarella in quanto molto più ricca di succo, che potrebbe bagnare troppo la pasta. Si consiglia di lasciare riposare il tortino per una mezz’ora prima di mangiarlo (sempre che resistiate!).

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]