advertisement

Treccia dolce di pan brioche con uvetta

Questa semplice e gustosa treccia dolce di pasta lievitata è perfetta per la colazione, la preparazione di questo pan brioche ricoperto da zucchero di canna non è difficilissimo, vediamo insieme passo passo come realizzarlo.

advertisement
Difficoltà:
Impegnativa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Treccia dolce di pan brioche con uvetta

La treccia dolce di pan brioche è ciò che tutti noi sogniamo appena svegli o quando abbiamo un certo languorino. Come tutte le ricette a pasta lievitata occorre un po’ di tempo per la preparazione, ma il risultato è ottimo e vi ripaga all’istante.  C’è chi accompagna la treccia dolce con marmellata o scaglie di cioccolata, io preferisco mangiarla cosi, al naturale inzuppandola nel caffè latte.

LEGGI ANCHE: Cornetti sfogliati

Materiali utilizzati:

  • Una terrina;
  • Un pentoline per scaldare il latte;
  • Una lastra 30×40 cm;
  • Carta da forno;

Ingredienti per 8 persone

❯ Per l'impasto:

❯ 250 gr di farina '00

❯ 250 gr di farina manitoba

❯ 25 gr di lievito di birra

❯ 100 gr di zucchero

❯ 100 gr di burro a temperatura ambiente

❯ 150 ml di latte tiepido

❯ 125 gr di uvetta

❯ 2 uova

❯ 1 fialetta di aroma alla vaniglia

❯ 1 pizzico di sale

❯ Per decorare:

❯ 1 uovo

❯ zucchero di canna

Procedimento

Come preparare una golosa treccia dolce di pan brioche

1. In una terrina larga setacciate insieme le due farine e mescolate il lievito di birra.

Impasto per pan brioche

2. In un pentolino intiepidire la quantità di latte necessaria per la treccia dolce.

3. Praticate al centro una buca e versate lo zucchero, l’aroma a vaniglia, il sale, le uova e il burro morbido.

Treccia dolce

4. Con l’aiuto di una forchetta o più semplicemente con le mani, lavorate il composto aggiungendo man mano il latte tiepido.

5. Continuate a lavorare l’impasto su una superficie infarinata per almeno dieci minuti, allargando con i pugni chiusi, riavvolgendo e sbattendo sul piano, fino al completo assorbimento del liquido.

Treccia dolce

advertisement


6. Riponete l’impasto nella terrina infarinata, copritelo con uno straccio umido e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido, fino a quando il suo volume non raddoppierà. Il pan brioche deve lievitare per almeno un’ora e mezza.

Treccia dolce, lievitazione

7. Rimpastate il composto incorporando l’uvetta.

Treccia dolce con uvetta

8. Dividete l’impasto della treccia lievitata, in tre parti uguali e con ognuna di essi formate dei rotoli lunghi circa 40-50 cm.

Treccia di pan brioche

9. Intrecciate i rotoli tra loro al fine di formare la famosa treccia dolce.

Treccia di pan brioche

10. Una volta realizzata la treccia, trasferitela su una lastra foderata con carta da forno.

Treccia di pan brioche

11. Ponete la treccia dolce in un luogo tiepido per la seconda lievitazione di circa 45 minuti.

12. Spennellate la treccia con l’uovo sbattuto e cospargetela di zucchero di canna oppure se preferite con zucchero a granella.

Treccia di pan brioche

13. Cuocete a 180° C  per 15 minuti circa  in forno preriscaldato poggiando la treccia dolce nella parte media del forno.

Treccia di pan brioche

Il consiglio in più

Nella ricetta ho preferito utilizzare il lievito di birra disidratato ma è analogo al lievito di birra fresco. Per una treccia dolce ancora più super aggiungete nell’impasto scaglie di cioccolato fondente e nocciole tritate, vedrete che goduria.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]