advertisement

Uova in purgatorio

Uova in purgatorio, una ricetta Campana di antiche tradizione molto semplice ed economica come tutte le ricette con uova.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Uova in purgatorio

La ricetta delle uova in purgatorio è molto antica, il suo nome deriva da immagini delle anime del purgatorio. Dette anche uova alla pizzaiola, sono molto semplici da preparare ed economiche, ottime per una cena leggera e non troppo sofisticata. In poco tempo prepareremo delle uova con sugo di pomodoro gustose e genuine, ottime per tutta la famiglia. Vediamo insieme la ricetta e non dimenticatevi di portare in tavola del pane fresco per una scarpetta degna di nota!

LEGGI ANCHE: Rotolo di frittata

Materiali utilizzati

  • Ampia padella antiaderente o di coccio.

Ingredienti per 2 persone

❯ 3 uova

❯ 250 gr di pomodori pelati

❯ 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

❯ 1 spicchio di aglio

❯ ½ cipolla

❯ 1 pizzico di sale

❯ pepe a piacere

❯ foglie di basilico

❯ parmigiano grattugiato q.b.

Procedimento

Come preparare delle ottime uova in purgatorio

1. Prendete un tegame di medie dimensione portatelo sul fuoco facendo rosolare lo spicchio d’aglio intero e la mezze cipolla tritata con un filo d’olio evo.

Uova in purgatorio -Ricette con uova

2. Dopo qualche minuto, appena l’aglio e la cipolla si saranno dorati aggiungete i pomodori pelati e schiacciateli leggermente con una forchetta o un cucchiaio di legno. In alternativa potete anche utilizzare del sugo di pomodoro.

Uova al pomodoro

3. Salate a piacere e lasciate cuocere con il coperchio per 10 minuti a fiamma bassa.

4. Quando il sugo si sarà addensato aggiungete il basilico a pezzetti. Se avete difficoltà a digerire l’aglio o non amate particolarmente il suo sapore, in questo passaggio potete eliminarlo facilmente perché è intero.

advertisement

5. Vediamo ora come cucinare le uova in purgatorio. Con un cucchiaio di legno fate spazio tra il sugo e sgusciate l’uovo, procedete cosi per tutte le uova.

Come cucinare le uova al pomodoro

6. Coprite la padella con il coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti. Infine spolverizzate con del parmigiano, una manciata di pepe e guarnite con del basilico profumato. Portate in tavola le uova in purgatorio direttamente con la padella, accompagnato con del buon pane cafone (tipico di Napoli) con il quale fare la scarpetta nel sugo.

Uova al pomodoro

Il consiglio in più

Se preferite delle uova al pomodoro ben cotte allora lasciatele cuocere 10 minuti se invece amate mangiarle come quelle cotte all’occhio di bue, con il tuorlo un po’ liquido cucinatele solo 5-6 minuti.

Curiosità sulle uova in purgatorio

Sapete da dove ha origine il nome “uova in purgatorio” o “uov ‘mpriatorio” ? A Napoli, città ricca di storia e tradizione da secoli  è molto sentito il culto delle anime del purgatorio o “anime pezzentelle” ,è possibile imbattersi in varie immagini sacre rappresentanti diafane vestite di bianco che soffrono avvolte dalle fiamme; da queste nasce la ricetta delle uova al pomodoro. Le uova con il loro albume bianco rappresentano le anime mentre il sugo rosso acceso sono le fiamme del purgatorio.

Ricette con uova, si racconta..

Dante Alighieri incontrò in piazza un signore a lui sconosciuto che lo fermò domandandogli:”Qual’è il cibo più buono del mondo ? “L’uovo, rispose Dante .Un anno dopo nella tessa piazza, i due si incontrarono nuovamente,e lo sconosciuto domandò a bruciapelo : “Con che”. “Col sale” fu la risposta pronta di Dante.(aneddoto, Achille Campanile, Vita degli uomini illustri 1975).

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 2 Media Voto: 5]