advertisement

Vitello tonnato

Il vitello tonnato è uno dei piatti tipici del Piemonte. Ecco come prepararlo.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio
Vitello tonnato

Il vitello tonnato è un piatto tipico piemontese realizzato con pochi ingredienti in grado di donargli un sapore intenso particolarmente caro a chi non teme gli accostamenti di carne e pesce. Questo piatto viene generalmente gustato come antipasto ma può essere proposto anche come secondo. Ecco come si prepara.

LEGGI ANCHE: Filetto al pepe verde

Ingredienti per 4 persone

❯ 600 gr di magatello di vitello

❯ 100 gr di tonno in scatola

❯ 50 gr di capperi

❯ 200 ml di vino bianco

❯ 4 uova

❯ 3 acciughe

❯ 1 gambo di sedano

❯ 1 carota

❯ 2 foglie di alloro

❯ 1 cipolla

❯ 4 cucchiai di olio extravergine di oliva

❯ 1 cipolla

❯ 1 rametto di rosmarino

❯ sale q.b.

❯ pepe q.b.

Procedimento

Come preparare il vitello tonnato piemontese 

1. La preparazione della carne per il vitello tonnato – In una pentola abbastanza grande mettete a cucinare il vitello con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, la carota, il sedano, l’alloro, la cipolla e il rosmarino. Fatelo rosolare un po’ e aggiungete il vino e un po’ d’acqua così da far in modo che la carne non si secchi troppo. Lasciatelo cucinare per circa 1 ora e mezza e quando è pronto lasciatelo riposare e raffreddare nella stessa pentola così da far insaporire ulteriormente la carne.

advertisement

2. La preparazione della salsa tonnata – La salsa tonnata è uno degli ingredienti più importanti di questo piatto. Preparatela cucinando le uova sode e frullandole insieme il tonno in scatola, alle acciughe pulite, a un cucchiaio d’olio extravergine di oliva e un po’ della salsa di cottura della carne.
Frullate bene fino a quando gli ingredienti non risulteranno ben amalgamati. A questo punto, tagliate a fette il vitello, disponetelo su un piatto da portata e ponetegli sopra la salsa tonnata che avete appena preparato. A questo punto, non vi resta che portarlo in tavola e servirlo.
Buon appetito!

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 2 Media Voto: 3]