advertisement

Baccalà in umido

Il baccala in umido con patate è un delizioso piatto di pesce, semplice da fare ma ricco di gusto. Patate, baccalà, sugo e olive tutto in casseruola insieme a un soffritto di cipolla e prezzemolo per un ricetta gustosa.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Baccalà in umido

Il baccalà è un ingrediente che fa parte della tradizione Italiana, in modo particolare del sud e di Napoli. Tra le ricette tipiche dell’inverno e del Natale c’è il baccalà in umido, un secondo piatto a base di pesce molto facile da preparare proprio come il baccalà al forno con patate.

Materiali utilizzati

  • Casseruola
advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 700 gr di baccalà o stoccafisso

❯ 500 gr di passata di pomodoro

❯ 100 gr di olive nere

❯ 4 patate

❯ 2 cipolle bianche

❯ 2 cucchiai di vino bianco

❯ un ciuffo di prezzemolo tritato

❯ un ciuffo di rosmarino

❯ olio di oliva

❯ peperoncino (a piacere)

❯ sale q.b.

Procedimento

Come cucinare il baccalà in umido

1. Per preparare il baccalà in umido con o senza patate, bisogna mettere il baccalà in acqua per almeno una notte per dissalarlo; in alternativa potete comprare dello stoccafisso già dissalato. Pulite con cura il pesce, aiutatevi con una pinzetta ad  eliminare tutte le lische e le spine. Ricordate di lasciare la pelle che servirà a mantenere il pesce compatto durante la cottura. Dopodiché tagliate il baccalà in tranci.

ricetta per baccalà

2. Sbucciate le patate, lavatele e tagliateli a cubetti grossolani.

baccalà come cucinarlo

3. Affettate la cipolla e tritate il prezzemolo. Sfumate con un po’ di vino bianco.

ricetta di baccalà

4. Versate un filo d’olio d’oliva in padella, aggiungete il trito e lasciatelo dorare per un’instante.

ricette per il baccalà

5. Quando la cipolla si sarà appassita versate il sugo di pomodoro e le patate tagliate a tocchetti. Coprite con un coperchio e fate cuocere per 15 minuti.

ricetta baccala in umido

6. Trascorso questo tempo, quando le patate saranno quasi cotte, aggiungete i pezzi di baccalà, le olive e un pizzico di sale e il rosmarino. A piacere anche un po’ di peperoncino.

advertisement

baccalà al sugo con patate

7. Mettete di nuovo il coperchio e lasciate cuocere per altri 10 minuti a fiamma bassa. Quando il baccalà sarà cotto togliete il coperchio e lasciate rassodare il sugo per 4-5 minuti.

baccalà in umido con le patate

8. Ed ecco che il baccalà in umido con patate e olive è pronto per essere servito in tavola accompagnato da pane fresco e un buon bicchiere di vino.

ricette baccala umido

ricetta baccalà in umido con patate

Stagione ideale

Il baccalà e lo stoccafisso si trova in pescheria soprattutto nel periodo invernale; in particolare le ricette con baccalà si preparano durante le feste di Natale.

Conservazione

Il baccalà con patate in umido si può conservare in frigo per 1-2 giorni. Il baccalà con patate e pomodoro si può anche congelare in comode porzioni, solo se tutti gli ingredienti sono freschi.

Il consiglio in più

  • Per dissalare il baccalà e far idratare la polpa, bisogna lavarlo e poi tenerlo in ammollo in acqua, per una notte.
  • Aggiungete il sale poco alla volta! Essendo il baccalà già salato di suo, potreste rendere tutto troppo salato.
  • Se vi avanza un po’ di sughetto presentatelo con dei crostini di pane insaporiti al rosmarino, oppure usatelo per condire un bel piatto di pennette.

Idee e varianti

  • A Napoli, nella ricetta del baccalà con patate e pomodori si aggiungono anche una manciata di capperi.
  • Se dovete cucinare grandi quantità potete fare il baccalà al forno con patate e olive.

 

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »