Biscotti novarini

I biscotti novarini sono una via di mezzo tra i savoiardi e i pavesini. Dolci, friabili e leggeri, i novarini sono perfetti per colazione e merenda.

Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Biscotti novarini

La ricetta dei biscotti novarini arriva direttamente da Novara (Piemonte). Leggeri e friabili, i novarini somigliano molto ai savoiardi, dunque ottimi anche per preparane un gustoso tiramisù.

I novarni sono i biscotti perfetti per l’inzuppo adatti per  una colazione sana e leggera o come spuntino dolce. Chi ama i pavesini apprezzerà sicuramente anche questa ricetta.

Materiali utilizzati

  • Ciotola
  • Frullino elettrico
  • sac à poche (facoltativa)
  • Teglia
  • Carta da forno

Ingredienti per 4 persone

❯ 100 gr di farina integrale

❯ 170 gr di zucchero semolato

❯ 80 gr di farina

❯ 45 gr di amido di mais

❯ 4 uova

❯ 1 tuorlo

❯ ½ bustina di lievito per dolci

❯ un pizzico di sale

❯ Per decorare:

❯ granella di zucchero

Procedimento

Come fare i biscotti novarini

1. In una ciotola mettete insieme le le uova, il tuorlo e lo zucchero, quindi frullate tutto con una frusta elettrica per almeno 20 minuti. Dovete ottenere un composto omogeneo, chiaro e spumoso.

biscotti di montersino

2. Versate poco alla volta, le polveri setacciate nella ciotola cioè: farina, semola di grano duro, amido di mais e il lievito per dolci. Inglobatele con una spatola mescolando dal basso verso l’alto.

biscotti di novara ricetta

3. Prendete una teglia e rivestitela con carta da forno. Poi versate il composto per i biscotti nella sac à poche. Con delicatezza create dei biscotti tondi o lunghi come i savoiardi.

biscotti italiani ricette

4. Decorate i biscotti con zucchero e cuoceteli in forno preriscaldato a 190°C per 8-10 minuti.

ricetta biscotti

5. Quando i biscotti novarini saranno cotti, lasciateli raffreddare su una gratella. Appena cotti, questi gustosi biscottini da colazione sono morbidi, mentre raffreddandosi saranno più croccanti e friabili.

biscotti veloci

ricetta biscotti semplici

biscotti facili

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

I biscotti novarini si possono conservare anche 10-12 giorni in un barattolo a chiusura ermetica o in una busta di carta.

Il consiglio in più

  • Se anche voi come me odiate la sac à poche, o non l’avete in casa, potete utilizzare un semplice cucchiaino. Adagiate sulla placca due cucchiaiate di composto, poi stesso con il cucchiaino schiacciate per dare la forma tonda.
  • Utilizzate uova a temperatura ambiente perché si monteranno prima e meglio.

Idee e varianti

  • Per decorare questi biscottini da inzuppo potete anche utilizzare scaglie di cioccolato fondente.
  • Visto che alla bontà non c’è mai fine, aggiungete al centro di ogni biscotto una goccia di marmellata o crema alle nocciole.
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »