advertisement

Crema fredda al caffè

La crema fredda al caffè è una vera delizia in estate perché rinfresca e dà energia: scoprite come realizzarla a casa con pochi semplici ingredienti!

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Crema fredda al caffè

La crema fredda al caffè è un’ottima alternativa al tipico espresso pomeridiano in estate: gustare questa crema, detta anche caffè del nonno, è una vera delizia per il palato perché rinfresca e apporta quell’energia in più che ci fa riprendere anche nelle giornate più afose. Ecco come realizzarla a casa in pochi, semplici passi.

Ingredienti per 4 persone

❯ 3 tazzine di caffè (anche decaffeinato va bene);

❯ 250 ml di panna per dolci da montare

❯ 4 cucchiai di zucchero

Procedimento

advertisement

Come preparare la crema fredda al caffè, detta anche caffè del nonno

La preparazione del caffè del nonno richiede pochi minuti.

1. Iniziate a preparare il caffè: una caffettiera da 3 tazzine è l’ideale;

2. Quando è pronto, zuccheratelo con la dose preparata e disponetelo in una tazza per farlo raffreddare (in alternativa, potete disporlo in un recipiente ampio in modo che si raffreddi più velocemente);

Realizzazione della crema

Quando il caffè è a temperatura ambiente possiamo iniziare la vera e propria realizzazione della crema al caffè.

3. Versate il caffè in un recipiente e incorporate la panna da montare: azionate le fruste alla velocità elevata e lavorate la crema di caffè fino al raggiungimento della giusta consistenza;

4. Tenete presente che la panna non si monterà del tutto perché c’è il caffè: è normale, quindi, che resti un po’ più liquida del solito;

5. Quando avete terminato, disponete il recipiente nel freezer per circa un paio d’ore mescolandolo di tanto in tanto (ogni 20 minuti circa) in modo che non congeli mai del tutto;

6. Trascorse le due ore versate la crema al caffè nelle tazzine e offritela ai vostri ospiti accompagnandola, magari, con del fluido al cioccolato o spolverandola di cacao amaro in polvere;

Il consiglio in più

La crema di caffè in bottiglia è una variante del caffè del nonno per velocizzare i tempi, tutto il procedimento viene fatto direttamente in bottiglia cosi è comodo da tenerlo in frigo e servirlo agli ospiti.

advertisement

Per preparare la crema di caffè in bottiglia (anche detto caffè freddo shakerato) occorre:

  • 500 ml di panna liquida fredda;
  • 80 ml di caffè espresso;
  • 80 gr di zucchero a velo;
  • 1 cucchiaio di Nutella;
  • 1 Bottiglia di plastica da 1,5 l.

1. Per preparare la crema di caffè in bottiglia sciogliete un cucchiaino di nutella dentro al caffè freddo poi aggiungete anche lo zucchero a velo e mescolate bene;

2. Versate la panna liquida nella bottiglia e unite anche il caffè; chiudete con il tappo e iniziate a shakerare per almeno 5 minuti;

3. Quando la crema di caffè in bottiglia di sarà montata servitela con granella di nocciole e cacao amaro;

4. La crema che resta conservatela in frigo.

crema caffè

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 19 Media Voto: 2.7]
LASCIA UN COMMENTO »