advertisement

Gnocchi alla romana

Gli gnocchi alla romana si preparano con un composto di latte e semolino quindi vengono cotti in forno per renderli dorati e croccanti. Ecco la ricetta tradizionale degli gnocchi romani.

advertisement
Difficoltà:
Media
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Gnocchi alla romana

Gli gnocchi alla romana sono un antico primo piatto laziale conosciuto in tutto il mondo, si tratta di gnocchi di semolino preparati a dischi del diametro di 5-6 cm cotti al forno  e seri dorati e croccanti grazie al burro fuso e al pecorino.

L’impasto base è semolino al latte con burro e parmigiano e a differenza dei classici gnocchi non ci vuole particolare manualità infatti basta un coppa pasta per realizzarne tanti in poco tempo. La ricetta degli ricetta gnocchi alla romana è un piatto che può essere preparato con largo anticipo e poi gratinato in forno prima di portarlo in tavola.

Vediamo insieme come preparare gli gnocchi alla romana fatti in casa seguendo la ricetta tradizionale romana.

Materiali utilizzati

  • Tegame
  • Frusta
  • Mestolo di legno
  • Carta da forno
  • Placca da forno
  • Coppa pasta da 6 cm
  • Pirofila da forno
advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 1 lt di latte

❯ 250 gr di semola

❯ 110 gr di burro fuso

❯ 100 gr di parmigiano

❯ 30 gr di pecorino

❯ 2 tuorli

❯ sale q.b.

❯ noce moscata

Procedimento

Come fare gli gnocchi alla romana

1. Per preparare gli gnocchi a la romana versate il latte in un tegame, aggiungete anche 80 gr di burro, un pizzico di sale e un po’ di noce moscata.

semolino ricette

2. Fate cuocere il latte a fiamma moderata. Appena inizia a bollire calate a pioggia il semolino e mescolate energicamente con una frusta per evitare grumi.

gnocchi alla romana ricetta

3. Continuate la cottura dei gnocchi di semolino a fiamma bassa mescolando ripetutamente fino ad ottenere un composto denso.

gnocchi romana

4. A questo punto spegnete il fuoco, aggiungete due tuorli d’uova e incorporateli con un cucchiaio di legno.

ricette con il semolino

5. Aggiungete anche il parmigiano grattugiato e amalgamate ancora.

ricette gnocchi alla romana

6. Per dare la forma agli gnocchi di semolino alla romana potete procedere in questo modo. Versate tutto il composto in una teglia da forno bassa e un po’ bagnata, livellate la superfice creando uno spessore di 1 cm e lasciate raffreddare per una decina di minuti.

ricetta gnocchi di semolino

7. Quando il composto si sarà raffreddato ribaltatelo su un fogli di carta da forno e con un coppa pasta di diametro di 6 cm fate gli gnocchi romani. Con questa quantità d’impasto dovreste ottenere circa 35-40 gnocchi al semolino.

advertisement

come cuocere gli gnocchi

8. Adagiate tutti gli gnocchi in una pirofila imburrata.

ricetta degli gnocchi alla romana

9. Cospargeteli gli gnocchi romani con 30 gr di burro fuso e il pecorino grattugiato.

10. Cuocete gli gnocchi in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti poi azionate la funzione grill e lasciateli gratinare altri 5 minuti in modo da renderli dorati e croccanti.

ingredienti gnocchi alla romana

11. Ecco che gli gnocchi alla romana sono pronti per essere serviti ancora caldi.

come fare gli gnocchi alla romana

gnocchi di semolino vegan

Stagione ideale

Gli gnocchi alla romana gratinati al forno si apprezzano soprattutto in inverno e in autunno essendo un primo piatto sostanzioso che va mangiato caldo.

Conservazione

Gli gnocchi alla romana possono essere conservati in frigo per due giorni chiusi in un contenitore ermetico. In alternativa si possono anche congelare per poi ripassarli in forno già conditi.

Il consiglio in più

  • Un altro metodo per creare i dischi di gnocchi è il seguente: versate tutto il composto su un foglio di carta da forno, arrotolate con le mani dando una forma cilindrica, riponetelo in frigo per 20 minuti quindi tagliatelo in dischi perfetti.
  • Per esaltarne l sapore aggiungete in pirofila qualche foglia di salvia.

Idee e varianti

  • Un’idea molto carina per i bambini è dare forma allo gnocco alla romana magari con stampi di animali o a cuore.
  • Volete sapere come condire gli gnocchi alla romana in modo originale? Prendete 4 tipi diversi di formaggi, magari quelli che avete già in frigo, create una fonduta e versatela sugli gnocchi ancora caldi. Otterrete cosi degli gnocchi al formaggio fuso davvero strepitosi.
  • Per avere gnocchi alla romana light potete ridurre la quantità di burro oppure sostituire il latte intero con quello scremato.
  • Gnocchi alla romana vegan: sostituite il burro con l’olio d’oliva e il latte intero con il latte di soia.

Curiosità  sugli gnocchi alla romana ricetta originale

Anche se il nome fa pensare a una ricetta tipica romana ci sono pareri discordanti i quali affermano che il piatto ha origini piemontese dato che fa un uso abbondante di burro.

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]