advertisement

Involtini di zucchine e tonno

Gli involtini di zucchine e tonno rappresentano un antipasto facile, veloce e saporito. Questi involtini di verdure possono essere preparati anche il giorno prima e mangiati freddi.

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Involtini di zucchine e tonno

Se siete alla ricerca di un antipasto leggero, gustoso ma soprattutto semplice da preparare, ecco a voi gli involtini di zucchine e tonno! Sono adatti a qualsiasi stagione, ma gustati freddi specialmente nel periodo estivo, rappresentano una vera e propria delizia! Possono inoltre essere serviti anche come un secondo piatto, accompagnato magari da un contorno di insalata mista. È ideale per tutti coloro che amano mantenere la linea senza troppi sforzi in quanto essendo costituito da ingredienti poco calorici, rappresenta un piatto light!
Vediamo allora insieme quali sono gli ingredienti e in che modo possono essere realizzati.

Materiali utilizzati

  • Pelapatate
  • Griglia
  • Bastoncini per spiedini
advertisement

Ingredienti per 2 persone

❯ 3 zucchine medie

❯ 160 gr di tonno al naturale oppure all'olio

❯ 100 gr di ricotta o di formaggio spalmabile

❯ parmigiano q.b

❯ sale q.b

❯ olio extravergine q.b

❯ prezzemolo q.b

Procedimento

Come fare gli involtini di zucchine e tonno

1. Per preparare gli involtini di zucchine e tonno per prima cosa bisogna eliminare la parte inferiore delle zucchine, dopo averle sciacquate abbondante sotto acqua corrente.

ricetta di zucchine

2. Con l’aiuto di un pelapatate tagliamo le zucchine dalla parte lunga in piccole strisce cercando di crearle tutte di forma regolare e della stessa grandezza.

involtini di zucchine gratinate

3. Una volta affettate le zucchine, le grigliamo su una griglia precedentemente riscaldata. Una volta che le zucchine saranno colorite, le lasciamo raffreddare in una piatto.

antipasto con zucchine

4. Nel frattempo, prepariamo il ripieno: in un mixer inseriamo il tonno ben sgocciolato, la ricotta, il prezzemolo, il parmigiano reggiano ed un filo d’olio extravergine salando a piacere.

antipasti zucchine

5. Una volta ottenuto il ripieno, con l’aiuto di un cucchiaino, partendo dall’estremità delle zucchine, spalmiamo il composto e avvolgiamole su se stesse in modo tale da formare degli involtini.

antipasti di zucchine

advertisement

6. Ripetere il procedimento per le rimanenti fette di zucchine.

7. Adagiamo poi gli involtini in una pirofila di vetro ricoperta con carta da forno alla base.

involtini zucchine e tonno

8. Spolveriamo il tutto con parmigiano reggiano e con pangrattato ed inforniamo per 20 minuti in forno ventilato, dopodiché per 5’minuti in modalità grill.

rotoli di zucchine

9. Dopo il tempo di cottura sarà possibile servire i nostri involtini di zucchine e tonno sia insieme ad altri antipasti, sia come secondo piatto accompagnato da un contorno di verdure.

zucchine antipasto

involtini di zucchine e tonno

Stagione ideale

Gli spiedini di zucchini alla piastra farciti con tonno e formaggio si preparano soprattutto in primavera ed estate.

Conservazione

È possibile conservare gli involtini di zucchine grigliate in frigorifero e gustarli il giorno seguente, sia fredde che riscaldate nel microonde.

Il consiglio in più

Potete farli il giorno prima, conservarli in frigorifero e poi toglierli dal frigo 1 ora prima di servirli.

Idee e varianti

Gli involtini di zucchine e tonno inoltre rappresentano anche un piatto molto versatile in quanto è possibile utilizzare per il ripieno diversi tipi di ingredienti! Ad esempio una valida alternativa all’utilizzo della ricotta è quella che prevede l’utilizzo anche delle alici sott’olio e dell’uovo. Oppure ancora, anziché del tonno è possibile utilizzare il salmone affumicato. Insomma con lo stesso procedimento è possibile creare diversi tipi di involtini di zucchine! Quindi fate spazio alla fantasia e buon appetito.

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]