advertisement

Marmellata di carote

La marmellata di carote è la ricetta veloce da mangiare a colazione o come secondo piatto accompagnata da formaggi e miele. La confettura di carote è ottima anche per preparare ricette di dolci.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Marmellata di carote

Di conserve ne ho provate tante ma la marmellata di carote proprio mi mancava. La settimana scorsa sono andata al mercato del paese per comprare un po’ di frutta e verdura, essendo quasi la mezza i negozianti erano intenti a smontare le bancarelle quindi vendevano tutto sottocosto, per farla breve per pochi euro ho portato a casa 4 chili di carote. Felice del mio bottino mi serviva una ricetta per consumarle velocemente e magari mangiarle con calma e cosi che mi sono cimentata nella marmellata di carote. Non amo molto questo ortaggio ma la confettura è tutta un’altra cosa: un gusto completamente diverso, solo il colore resta lo stesso.

La confettura di carote si sposa benissimo con i formaggi e il miele.

LEGGI ANCHE: Marmellata di cachi

Materiali utilizzati

  • Pentola
  • Barattoli di vetro per conserve
  • Coperchi per barattoli
advertisement

Ingredienti per 10 persone

❯ 800 gr di carote

❯ 500 gr di zucchero

❯ 1 scorza di limone

❯ 1 bicchiere di acqua

Procedimento

Come fare la marmellata di carote

1. Per preparare questa marmellata iniziate lavando, montando e pelando le carote.

marmellata di carote

2. Tagliate le carote a tocchetti e mettetele a cuocere in una pentola con pochissima acqua per 20-25 minuti fino a renderle morbide.

confettura di carote

3. Scolate le carote e passatele in un mixer o schiacciapatate.

ricetta confetture

marmellata di carote e limoni

4. Riponete le carote in pentola con lo zucchero, la scorza di un limone grattugiato  e un bicchiere d’acqua.

marmellata di carote e mandorle

5. Face cuocere la confettura di carote a fuoco dolce mescolando di continuo.

marmellata di carote ricetta

advertisement


6. Mentre la marmellata si cuoce e si addensa sterilizzate i barattoli di vetro e i tappi mettendoli a bollire in acqua.

marmellata di arance e carote

7. Dopo aver asciugato per bene i barattoli ancora caldi riempiteli con la marmellata alle carote; quindi chiudeteli ermeticamente e capovolgete per creare il sottovuoto.

marmellata alla carota

8. Ecco che la marmellata di carote è pronta per essere gustata sul pane o si fette biscottate o per preparare dolci.

marmellata di carote con fruttapec

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

Le conserve di carote possono essere conservate a temperatura ambiente in un luogo asciutto e buoi per 3 mesi. Se nella ricetta si aggiunge del fruttapec si può conservare anche per un anno.

I consigli in più

  • Se non amate le marmellate troppo dolci potete diminuire la dose di zucchero.
  • Qualche goccia di limone o arancio aiuta la marmellata ad addensarsi prima inoltre l’acidità del limone attenua la dolcezza delle carote.

Idee e varianti

Per dare più sapore alla marmellata alle carote potete aggiungere alla confettura un goccio di rhum e la vaniglia.

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]