advertisement

Marmellata di giuggiole

Le giuggiole sono piccoli frutti autunnali perfetti per una buona conserva fatta in case. Vediamo come preparare la marmellata di giuggiole.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Marmellata di giuggiole

Stavolta la conserva che prepareremo è la marmellata di giuggiole.

Ora che il mio alberello è carico di giuggiole (o zizziole) mature è tempo di mettersi all’opera e fare la ricetta della marmellata di giuggiole.

Le giuggiole sono ricche di magnesio e potassio che regolano gli elettroliti del corpo umano e di antiossidanti tra cui la più importante la vitamina C che protegge il sistema cardiovascolare e da virus e batteri. La marmellata di giuggiole ottima per colazione o da usare per preparare crostate o biscotti. Con le quantità di questa ricetta si ottengono più o meno 4 barattoli medi.

Materiali utilizzati

  • Mixer
  • 2 pentole
  • Mestolo di legno
  • Barattoli di vetro con tappo
advertisement

Ingredienti per :

❯ 1 kg di giuggiole mature

❯ 400/500 gr di zucchero semolato

❯ 1 mela renetta

❯ il succo di un limone

❯ una scorzetta di limone

Procedimento

Come fare la marmellata di giuggiole

1. Per preparare la marmellata o confettura di giuggiole è lavare e snocciolare meticolosamente tutte le giuggiole.

giuggiole come si conservano

2. Intanto mettete una pentola con acqua sul fuoco e sterilizzate i barattoli, poi asciugateli per bene.

3. Versate tutte le giuggiole in una casseruola insieme a una mela sbucciata e tagliata a pezzetti.

giuggiole come si mangiano

4. Aggiungete anche il succo del limone e lo zucchero. Mescolate con un cucchiaio di legno.

marmellata di giuggiole

5. Portate le giuggiole su fuoco medio e lasciatele cuocere per 15 minuti mescolando spesso.


6. A metà cottura frullate il tutto con un mixer.

ricette con giuggiole

7. Quindi riportate sul fuoco e cuocete per altri 15 minuti.

8. Invasate la marmellata con un cucchiaio, chiudete i barattoli e poggiateli a testa in giù per creare il sottovuoto.

9. Ed ecco che la buonissima marmellata di giuggiole è pronta per essere spalmata sul pane oppure usata per crostate e biscotti.

confettura di giuggiole

Stagione ideale

La conserva di marmellata di giuggiole (o zizziole) si prepara a fine settembre, periodo in cui questo frutto è in piena maturazione.

Conservazione

La marmellata di zizzole si conserva in un posto asciutto e buio per 5/6 mesi. Per aumentarne la conservazione bisogna aggiungere del conservate.

Il consiglio in più

Per le quantità di zucchero seguite i vostri gusti, io preferisco sempre preparare una marmellata con un po’ di zucchero in meno rispetto alla dose consigliata, perché non amo la confettura troppo dolce.

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]