advertisement

Pasta cacio e pepe

Pasta cacio e pepe cremosa e profumata, ecco la ricetta originale romana per cucinare una prelibatezza apprezzata in tutto il mondo.

advertisement
Difficoltà:
Media
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Pasta cacio e pepe

La pasta cacio e pepe è un primo piatto composto da solo 4 ingredienti, ma per preparalo veramente bene occorre tecnica e tante piccole accortezze che vi svelerò man mano nella ricetta.

Insieme  alla carbonara e la matriciana, gli spaghetti cacio e pepe sono il simbolo della cucina romana che con prodotti semplici e poveri crea piatti genuini e gustusi proprio come la cacio e pepe.

La pasta cacio e pepe è da sempre considerata una ricetta prelibata che tutti apprezzano, visto la sua semplicità e velocità la preparo tutte le volte che sono in ritardo con la tabella di marcia. In particolare mi piace preparare la cacio e pepe la sera (sia d’estate che d’inverno) nel momento in cui tutta la famiglia si riunisce e in meno di 15 minuti riesco a portare in tavola un primo piatto che soddisfa il palato e mette tutti d’accordo.

Materiali utilizzati

  • Mortaio o batticarne
  • Pentola
  • Cucchiaio di legno o pinza per pasta
advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 320 gr di spaghetti

❯ 150 gr di pecorino

❯ 8-10 gr di pepe

❯ sale

❯ olio di oliva

Procedimento

Come fare la pasta cacio e pepe

1. Pestate i grani di pepe usando un mortaio o un batticarne.Grattugiate il pecorino fresco e mettetelo da parte in una ciotola.

cacio e pepe ricetta

2. Per preparare la ricetta cacio e pepe occorrono pochissimi passaggi. Riempite una pentola con abbondante acqua e sale e portatela sul fuoco.

cacio pepe

3. Quando l’acqua inizierà a cuocere calate la pasta.

pasta cacio e pepe ricetta

4. Scolate la pasta ancora al dente ricordando di conservare l’acqua di cottura. Rimettetela la pasta in pentola con il pepe e un filo d’olio d’oliva quindi aggiungete un paio di mestoli d’acqua e continuate la cottura risottata per qualche minuto.

5. Quando gli spaghetti saranno del tutto cotti spegnete il fuoco e aggiungete il pecorino grattugiato. Mantecate il tutto con un cucchiaio di legno o una pinza per pasta; evitate che la pasta si secchi anzi dovrà essere alquanto cremosa.

spaghetti cacio e pepe alla romana

advertisement

6. La pasta cacio e pepe è pronta per essere portata in tavola; ognuno a piacere può aggiungere dell’altro pecorino grattugiato e/o del pepe.

pasta cacio e pepe ricetta originale

Pasta di abbinamento ideale

La ricetta cacio e pepe si cucina prevalentemente con spaghetti o con i pici.

Stagione ideale

Sempre.

Conservazione

Si consiglia vivamente di mangiare gli spaghetti cacio e pepe appena cotti quando sono caldi e cremosi.

Il consiglio in più

  • Se è la prima volta che provate a preparare la ricetta degli spaghetti cacio e pepe vi conviene usare una dose piccola quindi facile da gestire e risottare.
  • Per creare la salsina cremosa che caratterizza questo primo piatto conviene utilizzare meno acqua di cottura rispetto al solito.
  • Per un sapore più leggero aggiungete a fine cottura qualche goccia di limone.

 

Idee e varianti

Cestino di formaggio per la cacio e pepe

Per servire questo piatto umile in modo più sofisticato potete realizzare dei cestini di formaggio al pecorino nei quali servire la pasta.

pasta cacio e pepe

Per fare questo mettete un po’ di carta da forno in una padella e adagiate del pecorino grattugiato formando un cerchi. Quando il formaggio inizierà a sciogliersi capovolgetelo su di una ciotolina e cercate di far aderire alla stessa. Appena raffreddato sistemate nei cestini la pasta cacio e pepe.

spaghetti cacio e pepe

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]