advertisement

Pasta zucchine e philadelphia all’insalata

Pasta zucchine e philadelphia: questa che vi propongo è la versione base vegetariana che potete arricchire con salumi, tonno o gamberetti.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Pasta zucchine e philadelphia all’insalata

primo piatto fresco e leggero ottimo come pranzo estivo.

Più si alza al temperatura e meno ho voglia di accendere i fornelli.. ma qualcosa dovrò pur preparare! E quindi vai con le insalate di pasta di tutti i generi; le preparo la mattina, le metto in frigo e le mangio a cena belle fresche.

In questa insalata di pasta con philadelphia ho aggiunto delle zucchine piastrate, insaporite con menta e olio d’oliva; insomma è la ricetta giusta per chi vuole mangiare bene e restare in forma.

Materiali utilizzati

  • Piastra
  • Ciotola
  • Pentola
advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 350 gr di pasta corta

❯ 2 zucchine

❯ 80 gr di philadelphia

❯ un ciuffo di menta

❯ olio d’oliva

❯ sale q.b.

Procedimento

Come fare pasta zucchine e philadelphia

1. Lavate per bene le zucchine, spuntatele e tagliatele secondo la loro lunghezza, delle fette di circa un centimetro. Passate le fette di zucchine sulla piastra.

pasta philadelphia

ricetta pasta e zucchine

2. Appena le zucchine si saranno intiepidite tagliatele a striscioline e mettetele in una terrina insieme ad un filo d’olio, il sale e un po’ di menta spezzettata. Fate insaporire le zucchine per almeno 30 minuti.

primi con zucchine

3. Nel frattempo cuocete la pasta portando a bollore una pentola con dell’acqua salata. Scolate la pasta al dente e passatela sotto acqua corrente per interrompere la cottura.

pasta con zucchine e philadelphia

advertisement

4. Una volta che la pasta si è raffreddata aggiungete il condimento di zucchine e menta. Mescolate delicatamente.

ricetta pasta zucchine

5. Completate il l’insalata di pasta zucchine aggiungendo la philadelphia a tocchetti.

pasta zucchine philadelphia

 

6. Prima di assaggiare, l’insalata di pasta e zucchina va raffreddata in frigo per almeno 30 minuti.

pasta con philadelphia e zucchine

Pasta di abbinamento ideale

Per questa pasta con zucchine all’insalata va bene qualunque formato medio.

Stagione ideale

L’insalata di pasta e zucchine con menta e philadelphia si mangia prevalentemente d’estate.

Conservazione

La pasta con le zucchine e philadelphia si può conservare in frigo per un giorno.

Idee e varianti

Pasta zucchine e pancetta e pasta speck e philadelphia sono alcune delle varianti che potete provare. Se volete aggiungete anche qualche pomodorino secco sott’olio.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »