advertisement

Pesto di rucola

Il pesto di rucola come quello di basilico è molto semplice da preparare. Con questa salsa di rucola potrete condire tartine, secondi piatti a base di carne e utilizzarla come sugo per la pasta.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Pesto di rucola

Dal sapore pungente la rucola è senza dubbio uno degli ortaggi più amati e versatili della cucina italiana. Spesso è utilizzata per le insalate, oppure può dare un sapore diverso ad una frittata o ancora semplicemente può accompagnare secondi piatti di carne e pesce. Insomma, se siete amanti di questo ortaggio, potete utilizzarlo davvero in tanti modi diversi. Se volete però utilizzarlo in modo alternativo potete provare a creare il pesto di rucola.

Una novità culinaria non solo velocissima da realizzare ma che vi permetterà anche di sorprendere i vostri ospiti ad una cena da voi organizzata! Il pesto di rucola, ha un sapore deciso e fresco e può rappresentare un condimento sia per la pasta ma anche per le tartine. Quindi se avete voglia di provare un pesto alternativo a quello classico fatto con basilico, potete tranquillamente realizzare questo! 

advertisement

Ingredienti per 2 persone

❯ 100 gr di rucola

❯ 10 gr di pinoli

❯ 4 cucchiai di parmigiano reggiano

❯ olio extravergine d’oliva q.b

Procedimento

Come fare il pesto di rucola

1. Per prima cosa, laviamo sotto acqua corrente la rucola, sia se si tratta di rucola selvatica, sia se si trova all’interno di vaschette o buste. In questo modo avremo la totale sicurezza di un prodotto pulito.

rucola ricette

2. Inseriamola all’interno di un mixer, insieme ai pinoli, al parmigiano reggiano e all’olio.

ricetta pesto di rucola

3. Mixiamo tutti gli ingredienti. Per ottenere una consistenza cremosa è necessario regolarsi con la quantità d’olio ricordiamo quindi che più ne aggiungiamo, più il pesto diventa liquido.

advertisement

salsa di rucola

4. Una volta prodotto, il pesto di rucola può essere servito sia spalmato su una fettina di pane, sia può essere utilizzato per condire la pasta oppure le tartine.

pesto di rucola ricetta

pesto con la rucola

Stagione ideale

Sempre

Conservazione

Il pesto alla rucola si può conservare in frigo per 2 o 3 giorni, chiuso in un contenitore ermetico. Questa salsina verde si può anche congelare  proprio come il classico presto di basilico.

Il consigli in più

Provate ad utilizzare la crema di rucola per condire una buona linguina al dente.

Idee e varianti

Se volete, potete aggiungere anche l’aglio e qualche noce.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »