advertisement

Ravioli zucca e amaretti

Avete voglia di preparare una pasta fatta in casa particolare e innovativa? Ecco per voi una ricetta davvero speciale i ravioli di zucca e amaretti.

advertisement
Difficoltà:
Media
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Ravioli zucca e amaretti

Oggi prepariamo i ravioli zucca e amaretti, variante dei classici tortelli di zucca. Ecco la ricetta passo passo.

Materiali

  • spianatoia
  • rotella zigrinata
  • tegame
  • mixer
advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 2-3 kg di zucca

❯ 1 cipolla bianca

❯ 100gr di parmigiano grattugiato

❯ 100gr. di amaretti sminuzzati

❯ 15gr. di mostarda di frutta (tagliata finemente)

❯ 5 uova

❯ 500 gr di farina 00

❯ 2 tuorli

❯ 1 presa di sale

❯ 250 gr di polpa di pomodoro

Procedimento

Ravioli zucca e amaretti

 

ravioli di zucca e amaretti - preparazione

ravioli di zucca e amaretti

Come prima cosa prepariamo la zucca: riscaldiamo il forno a 200°C, sbucciamo e tagliamo la zucca in grossi pezzi, poniamola su una teglia da forno e condiamola con un filo d’olio extravergine d’oliva. Copriamo la zucca con un foglio d’alluminio e cuociamola per circa un’ora finché non risulti morbida. Mentre la zucca si cuoce, prepariamo l’impasto per i ravioli zucca e amaretti, formiamo una fontana con a farina e rompiamo al centro le uova e il sale. Impastiamo bene, fino a quando l’impasto risulti elastico e liscio, lasciamo riposare in frigo coperto da una pellicola per circa 30 minuti, volendo si può conservare anche in frigo. A questo punto togliamo la zucca dal forno e soffriggiamola in padella con la cipolla per circa 15 minuti, uniamo il sale e il pepe e frulliamo il composto nel mixer, fino a quando diventerà una crema. Poi passiamo la crema in una padella e cuociamola a fuoco basso eliminando l’acqua in eccesso e aggiungiamo gli amaretti tritati, la mostarda sminuzzata e il Parmigiano Reggiano e mettiamo il ripieno dei ravioli zucca e amaretti a raffreddare. Quando l’impasto sarà pronto stendiamolo con un matteremmo o una macchinetta per la pasta, è necessario ottenere uno spessore davvero sottilissimo. A questo punto poniamo una piccola quantità di ripieno sulla metà alta dell’impasto, lasciando spazio tra una quantità e l’altra così da poter chiudere i ravioli. Passiamo un pennello bagnato d’acqua vicino al ripieno e lungo i bordi dell’impasto, prendere il lato inferiore della pasta e piegarlo su sé stesso per farlo combaciare con il margine superiore dell’impasto, poi premiamo con le dita intorno al ripieno così da togliere l’aria e incollare i ravioli zucca e amaretti. Tagliare i ravioli in quadrati o triangoli con la rotella e metteteli su un vassoio infarinato. Ovviamente con lo stesso meccanismo si possono preparare anche i tortelli. Portate a ebollizione l’acqua in una pentola capiente e cuocete i ravioli zucca e amaretti per circa 3 minuti. Nel frattempo in un tegame prepariamo un pomodoro leggero con il basilico. Scolate i ravioli e fateli saltare in padella con il pomodoro o con burro e salvia se preferite. Quando la pasta sarà pronta, servite 8/10 ravioli zucca e amaretti a persona, cosparsi con un po’ di formaggio grattugiato.

ravioli zucca e amaretti crudi

ravioli zucca e amaretti

Il consiglio in più

Se amate i gusti forti, i ravioli zucca e amaretti potrebbero sembrarvi un po’ troppo dolci, in questo caso vi consiglio di aggiungere al pomodoro un po’ di peperoncino.

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]