Spiedini fritti con scamorza, l’antipasto veloce

L’antipasto è quel momento in cui si viene giudicati perché è la prima portata che si serve a tavola. Stupiamo allora gli ospiti con dei gustosi spiedini fritti.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Spiedini fritti con scamorza, l’antipasto veloce

Ogni volta che organizzo un pranzo estivo mi piace preparare spiedini di pesce; ma quando so che tra gli invitati ci sono dei bambini realizzo anche questi deliziosi spiedini di scamorza fritti, cosi sicuro li accontento tutti.

Questo sfizioso antipasto fritto è molto semplice da preparare, non potrà di certo salvarvi la cena, ma potete servirlo in tavola mentre siete ancora alle prese con i preparativi, cosi mentre gli altri si gusteranno uno, due o tre spiedini, avrete tempo per preparar qualcos’altro.

Ingredienti per 4 persone

❯ 250 gr di scamorza affumicata

❯ 200 g di farina

❯ 12 olive taggiasche o verdi snocciolate

❯ ½ bustina di lievito istantaneo per torte salate

❯ olio di semi

❯ sale a piacere

Procedimento

Spiedini fritti con scamorza

1. In una ciotolina mescolare la farina con il lievito e un pizzico di sale, aggiungere la quantità giusta d’acqua in modo da ottenere un impasto abbastanza denso che si attacchi bene agli spiedini senza colare.

Spiedini fritti: ingredienti

Spiedini fritti: ingredienti

2. Per preparare gli spiedini infilare su ciascun stecco 2 dadini di scamorza alternati con 3 olive denocciolate.

spiedini fritti

3. Ripassare gli spiedini nella pastella poi tuffarli nell’olio bollente e friggerli finchè non saranno un po’ gonfi e dorati.

Spiedini Fritti

4. Asciugarli posandoli su una carta assorbente e servirli ancora caldi.

Qualche consiglio in più:

É possibile preparare questi spiedini fritti anche utilizzando ingredienti diversi o magari sostituendo la scamorza con il galbanino o meglio ancora con la provola che ha una consistenza migliore.

Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »