advertisement

Torta tramezzino

Oggi prepariamo una torta rustica un po’ speciale, che soprattutto i bimbetti apprezzeranno molto: la torta tramezzino. Vediamo insieme il procedimento.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Torta tramezzino

La torta tramezzino è una sfiziosa preparazione, un rustico freddo da mangiare in compagnia come antipasto o buffet. Il bello della torta di tramezzini è che la puoi preparare con largo anticipo e tirare fuori dal frigo quando è il momento di servirla in tavola. Per la farcitura potete scegliere ciò che più vi piace, io ho osato mettendo praticamente tutto quello che avevo in frigo e il risultato è stato ottimo.

LEGGI ANCHE: Girelle fredde farcite

advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 8 fette di pancarrè oppure 4 fette per tramezzini

❯ 120 gr di maionese

❯ 50 gr di philadelphia

❯ 80 gr di tonno

❯ 50 gr di salame milanese

❯ 50 gr di olive nere

❯ 2 sottilette

❯ 2/3 foglie d’insalata

❯ 1 pomodoro da insalata

Procedimento

Come realizzare una golosa torta tramezzino

1. Se state utilizzando le fette di pancarrè iniziate tagliando i contorni esterni. Successivamente prendete tutte le fette di pane e stendetele con un mattarello.

Torta tramezzino

2. Sulle prime fette spalmate uno strato sottile di maionese, poi ricoprite con tonno sbriciolato.

Torta tramezzino


3. Adagiate sopra un’altra fetta di pane a mo’ di tramezzino, questa volta farcite con sottilette e salame milanese

Torta tramezzino

4. Continuate con un’altra fetta di pancarré e ricopritela con uno strato abbondante di philadelphia e tante olive snocciolate.

Torta tramezzino

5. A questo punto chiudiamo la torta tramezzino con un altro strato di pane e ricopriamo tutta la superficie e i bordi con della maionese. Abbellite il dolce rustico con delle rose di salame e dei pezzettini di pomodoro sulla superficie, mentre sui bordi qualche foglia d’insalata o di rucola tenera. Lasciatelo riposare in frigo per 2 ore e servitelo freddo.

Torta tramezzino

Il consiglio in più

Preparare questo stuzzichino è semplicissimo, occorre poco tempo e anche i meno esperti possono prepararlo. Vi consigliamo di preparare e guarnire il grande tramezzino direttamente nel piatto da portata, in questo modo non rischiate di romperlo durante il trasporto finale.

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 3 Media Voto: 3]