advertisement

Vellutata di patate

La vellutata di patate è una ricetta semplice da preparare e ideale per i mesi freddi: un primo piatto adatto a tutti, anche ai vegetariani.

Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Vellutata di patate

Quando l’autunno bussa alla porta cambiano gli indumenti ma anche le ricette. La vellutata di patate è una di quelle preparazioni leggere e sane che apprezzo moltissimo la sera, magari davanti al caminetto o mentre guardo la mia serie preferita.

Quella che preparerò in questo articolo è la crema di patate basic, solo patate e cipolle. Naturalmente esistono tantissime varietà di passati con patate come ad esempio: la vellutata di porri e patate e la vellutata di zucca e patate.

Materiali utilizzati

  • Casseruola
  • Minipimer

Ingredienti per 4 persone

❯ 800 gr di patate

❯ 600 ml di latte

❯ 400 ml di brodo vegetale

❯ 1 cipolla bianca

❯ olio extravergine d’oliva q.b.

❯ pepe q.b.

❯ sale a piacere

Procedimento

advertisement

Come fare la vellutata di patate

1. Per preparare la vellutata di patate, pelate le patate e pulitele sotto acqua corrente in modo da eliminare ogni residuo di terra o altro.

2. Tagliate tutte le patate a cubetti. Non pensate a fare cubetti tutti uguali, tanto questi dovranno essere frullati per creare la crema di patate.

vellutata ricetta

3. Passate ora a pulire la cipolla: privatela delle foglie esterne e poi tritatela finemente con  un coltello.

4. Mettete la cipolla tritata in un casseruola con un giro d’olio e fatela appassire per duo o tre minuti.

ricette vellutate

5. Versate anche le patate e aggiustate di sale e pepe.

vellutata patate

6. A questo punto potete aggiungere il brodo vegetale caldo e il latte a temperatura ambiente.

crema patate

7. Continuate la cottura per 15-20 minuti fino a quando le patate saranno ben morbide.

8. A questo punto passate il minipimer per ottenere un delizioso passato di patate liscio e vellutato.

advertisement

ricetta crema di patate

9. Versate la vellutata di patate in piatti fondi accompagnati da crostini di pane.

passata di patate

come si fa la crema di patate

Stagione ideale

La crema di patate e cipolle è la ricetta perfetta per una cena leggera in pieno inverno.

Conservazione

Consiglio di mangiare la vellutata di patate quando è ancora calda. In alternativa la vellutata si può conservare in frigo, per un giorno, chiuso in un contenitore ermetico, e riscaldarla con un po’ di acqua o latte prima di mangiarla.

Il consiglio in più

  • Se tagliate le patate in cubetti piccoli il tempo di cottura si ridurrà.
  • Potete rendere goloso questo piatto in vari modo: aggiungendo delle erbe aromatiche, o delle spezie o ancora dei pezzetti di formaggio che con il tepore della vellutata inizieranno a filare.

Idee e varianti

  • Vellutata di patate senza latte – Per gli intolleranti al lattosio o per chi preferisce vellutate light, potete ommettere il latte e utilizzare un litro di brodo vegetale.
  • Se invece preferite una vellutata di patate senza brodo vegetale, potete utilizzare solo un litro di latte, in questo caso la crema sarà più gustosa ma certamente più calorica.
  • Potete sostituire parte del brodo con panna da cucina.
advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]
LASCIA UN COMMENTO »