advertisement

Baccalà al forno con patate

Il Baccalà al forno con patate ha profumo ineguagliabile e un sapore inconfondibile e particolare data la sua semplicità nella cottura. E’ infatti un secondo diverso dai soliti arrosti della domenica, ma che dà comunque grande soddisfazione!

advertisement
Difficoltà:
Media
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio
Baccalà al forno con patate

Il baccalà al forno con patate è una saporita ricetta apprezzata in tutta Italia. Ricco e gustoso, può essere definito anche un piatto da grande occasione, un‘altra alternativa potrebbe essere lo stoccafisso con patate.

Materiali utilizzati

  • pirofila da forno
advertisement

Ingredienti per 6 persone

❯ 600-700 gr di baccalà o stoccafisso ammollato

❯ 5- 6 patate di media grandezza

❯ 4 cucchiai di pangrattato

❯ 100 ml di olio extravergine d’oliva

❯ 1 ciuffetto di prezzemolo

❯ 2 spicchi d’aglio

❯ pepe nero a piacere

❯ sale q.b.

Procedimento

Baccalà al forno con patate

1. Mettete in ammollo il baccalà per 2-3 giorni, cambiando l’acqua più volte al giorno.

2. Un volta che il baccalà sarà ammollato, sciacquatelo ulteriormente e pulitelo dalla pelle e dalle lische.

Baccalà al forno con patate

3. Tagliate il bel trancio di pesce in 3 o 4 pezzetti, in alternativa potere cuocerlo intero e poi tagliarlo quando andate a impiattare.

4. Pelate le patate, sciacquatele ed affettatele in fette di circa 1-2 cm di spessore.

Baccalà al forno con patate

5. Ungete la pirofila con qualche filo d’olio evo e posizionate le fettine di patate formando un primo strato.

Baccalà al forno con patate

6. Mettere ora, il baccalà sulle patate e conditelo con olio, pepe e sale.

advertisement

7. Distribuite tutte le altre patate tutto intorno al baccalàBaccalà al forno con patate

8. E ora passiamo ad insaporire il nostro buon secondo piatto, realizzando un trito di prezzemolo e aglio.

Baccalà al forno con patate

9. Una parte del trito distribuiamola sulle patate nella pirofila

10. L’altra parte del prezzemolo e aglio la mettiamo, in una ciotolina con 4 cucchiai di pangrattato, e  mescoliamo il composto.

11. Distribuite la panatura aromatica in modo omogeneo sopra le patate e il baccalà.

Baccalà al forno con patate

12. Condite di nuovo con un po’ d’olio e un pizzico di sale.

13. Infornate la pirofila a 180°C per circa 40 minuti o fino a cottura  ben gratinato.

Baccalà al forno con patate

Baccalà al forno con patate

Il consiglio in più

Portate in tavola questo secondo piatto ancora caldo.

Se non avete provveduto a mettere in ammollo il pesce, non preoccupatevi! In commercio si trova anche il baccalà già ammollato.

Qualche notizia in più sul baccalà

Il baccalà è un ingrediente molto diffuso nelle cucine italiana e del nord Europa. Spesso di fa confusione tra baccalà e merluzzo, ma in realtà il primo non è altro che il secondo essiccato e messo sotto sale.

POESIA SUL BACCALA’

Nei mari del Nord,
tra un tuffo e uno spruzzo
viveva beato
il Pesce Merluzzo.
Ma un giorno i Vichinghi
dagli elmi a stambecco
lo videro, e allora
lo fecero secco.
Strappato, a milioni
dal placido Abisso
e all’aria asciugato:
è lo stoccafisso.
I Baschi, che stavano
un poco più in basso
vedendo i merluzzi
restaron di sasso:
e i pesci, pescati
con furia bestiale
ficcati in barile
restaron di sale.
Nel mondo dilaga
la gran novità:
che grande sapore!
Cos’è? Il baccalà!
E’ un cibo speciale;
a Napoli è usanza
mangiarlo a Natale.
che grande passione!
In bianco, col sugo
o col solo limone.

 

 

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]